Maccagno con Pino e Veddasca | 27 Febbraio 2019

L’Inferno dantesco al Punto d’Incontro di Maccagno con Ottavio Brigandì

Il sindaco Passera: "Sono orgoglioso di aver fatto diventare il Punto d’Incontro un luogo dove la cultura e il piacere di stare insieme sono diventati un tutt’uno"

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Venerdì primo marzo alle ore 21 al Punto d’Incontro di Maccagno (ingresso pedonale di Via Valsecchi 21, complesso Auditorium), torna Ottavio Brigandì con una conferenza dedicata al genio di Dante Alighieri e al suo capolavoro, la Divina Commedia.

Questa volta si parlerà del XXXIII° canto dell’Inferno, dal titolo “Ugolino l’imperdonabile”. L’episodio del conte Ugolino, uno dei più celebri della letteratura italiana, mostra a qual punto i più nobili intenti possono alterarsi se non si riconosce la misericordia divina. Eppure, come Dante mirabilmente spiega, anche in un simile caso riesce a risplendere comunque un lume di sentimento e dignità.

La serata, realizzata in collaborazione con la Pro Loco Maccagno, sarà allietata dalle letture di Anita Mandelli. L’ingresso è libero.

“Ogni volta che Ottavio Brigandì torna a Maccagno a trovarci – commenta il sindaco Fabio Passera -, per noi è sempre una festa. Siamo grati a Ottavio di averci insegnato a meglio comprendere Dante Alighieri e a leggere le mille metafore che sono contenute nella sua magistrale opera. In questi ultimi anni di mandato sono orgoglioso di aver saputo far diventare il Punto d’Incontro un luogo dove la cultura e il piacere di stare insieme hanno saputo diventare un tutt’uno. Un paese ha certamente bisogno innanzitutto di servizi e di opere, ma senza dimenticare il piacere del bello e del conoscere tra le moltissime arti che allietano la nostra vita. Una Comunità vera sa distinguersi anche per questa capacità”. (Foto © La Divina Commedia)

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127