EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Varese | 25 Febbraio 2019

Ferve l’attesa per il Rally Internazionale dei Laghi

Continuano ad arrivare le iscrizioni per la gara che si svolgerà il 17 marzo prossimo. Interesse e curiosità la spettacolare San Michele e lo Shake Down di sabato

Ferve l'attesa per il Rally Internazionale dei Laghi
Tempo medio di lettura: 2 minuti

Il Rally Internazionale dei Laghi è una delle prime gare titolate della stagione: primo round della Zona 2 della neo nata Coppa Rally, la corsa varesina ha già aperto le iscrizioni da dieci giorni e iniziano a giungere adesioni da ogni parte d’Italia e non solo.

Limite massimo per poter aderire alla gara organizzata dall’equipe capitanata da Andrea Sabella è il giorno primo marzo alle ore 18. Il rally sarà valevole per tre specialità: oltre al moderno, spazio anche alle vetture storiche e a quelle della regolarità a media.

Sabato tutti sul San Michele. La novità del 2019 è legata al ritorno del San Michele, prova speciale presente nelle corse varesine già dalle prime edizioni negli anni ’70 del Rally Aci Varese ed eredità del 333’. Quest’anno un tratto della salita che da Brissago Valtravaglia conduce all’abitato di San Michele è stato scelto come Shake Down per dare modo così ai concorrenti di testare le vetture. “Si tratta di un pezzo di strada molto noto agli appassionati della zona – racconta il promoter Andrea Sabella -, ed era nostra intenzione riproporlo già da tempo ma degli smottamenti franosi ce lo avevano impedito”.

Il tratto selezionato si inserisce perfettamente nel resto del programma sportivo giacché la conformazione della strada e del fondo asfaltato è in linea con le caratteristiche delle prove speciali della domenica: un ottimo modo per testare a modo le vetture prima della competizione!

Iscrizioni aperte e… un apripista doc– Al momento sono una trentina le iscrizioni pervenute al comitato organizzatore. Se non trapelano nomi dalla segreteria, è però certo che non sarà al via Andrea Crugnola (vincitore nel 2012 e 2017): il talentuoso driver di Calcinate del Pesce che pochi giorni fa ha annunciato la sua partecipazione al Campionato Italiano su una WV Polo R5, sarà infatti apripista sulla vettura 0 insieme all’amico manager Fulvio Solari.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127