Varese | 11 Febbraio 2019

Basket femminile: settima sconfitta consecutiva per la SCS Varese

Alexandra Ciabattoni del Ponzano condanna le biancorosse alla settima sconfitta consecutiva: buone prove da alcune giocatrici, ma troppo poco per conquistare due punti

Tempo medio di lettura: 1 minuto

Una sconfitta che brucia più di altre quella subita dalle ragazze del Varese contro Ponzano Basket, che per l’occasione ha tesserato una super giocatrice come Alexandra Ciabattoni, che è stata determinante nella vittoria della sua squadra.

La Italo-Australiana ha messo in mostra tutte le sue qualità offensive: per lei 28 punti con 6/11 da due 4/8 da tre, 4/5 ai liberi, 8 rimbalzi 8 falli subiti con 36 di valutazione.

Una macchina da canestri che solo Francesca Mistò è riuscita a limitare in qualche occasione, dovendo fare però anche gli straordinari in attacco, dove assieme alla sorella Elena ha tenuto in partita la squadra.

Per Elena 20 punti con ¾ da 2 e 3/5 da tre, per Francesca 13, 4/10 complessivo e 5/5 ai liberi, a cui si devono unire gli 11 punti di Premazzi e i 6 di Sara Polato: questa la produzione offensiva di Varese che ha poi avuto solo 8 punti totali da Beretta, Visconti, Rossi e Petronyte.

Davvero troppo poco per pensare di vincere contro una diretta concorrente per la salvezza, che ora ha ben 6 punti in più di Varese e lo scontro diretto a favore: “Ora è tutto molto più complicato”, ammette coach Lilli Ferri.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127