Germignaga | 10 Febbraio 2019

Arriva la nuova “Carta escursionistica dei sentieri” dell’Alto Varesotto

Concluso il lavoro a cura di Comunità Montana, CAI Luino, CAI Laveno e amministrazioni. Sono 120 i sentieri rivisti e dotati di segnaletica, un totale di 400 chilometri

Tempo medio di lettura: 1 minuto

Dopo un lungo e meticoloso lavoro di recupero, realizzato tutto a contatto con le bellezze che costituiscono il patrimonio naturale del territorio, la Comunità Montana Valli del Verbano, in collaborazione con la sezione luinese e lavenese del Club Alpino Italiano, è pronta ad inaugurare insieme ai cittadini la nuova “carta escursionistica dei sentieri” presenti all’interno del panorama locale.

Comunità Montana e amministrazioni locali hanno accolto di buon occhio l’idea di ripensare il piano di valorizzazione dei percorsi tanto cari agli escursionisti, che complessivamente superano i 400 chilometri. L’impegno del Cai non è comunque da considerarsi concluso vista la necessità di proseguire con la rilevazione gps dei percorsi e con le opere di manutenzione, due fronti attorno ai quali continuerà a concentrarsi l’attenzione dei tesserati dell’associazione.

Ad ospitare l’iniziativa sarà la Colonia elioterapica di Germignaga per la serata in calendario lunedì 18 febbraio, quando verrà dato il giusto spazio ad un grande intervento di recupero che ha coinvolto ben 120 sentieri rivisti e ora dotati di segnaletica.

La presentazione dell’intera carta presso il locale di via Bodmer, 20 avrà inizio alle ore 20.45.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127