Brissago Valtravaglia | 26 Gennaio 2019

Brissago Valtravaglia, “SOS Pane raffermo”: l’appello del “Rifugio Animali Felici”

Attraverso la propria Pagina Facebook, la realtà, che tutela e salvaguarda la vita degli animali, chiede aiuto agli amici dell'Alto Varesotto

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

“SOS Pane raffermo. Siamo scarsi di pane raffermo destinato alle bocche dei nostri amici che hanno più fame del solito a causa del freddo, chiedo aiuto a tutti amici del Rifugio. Un grazie di cuore in anticipo”. Con poche semplici parole, attraverso la propria Pagina Facebook, il Rifugio Animali Felici di Brissago Valtravaglia fa un appello alla comunità del territorio dell’Alto Varesotto.

Un’esigenza, soprattutto durante l’inverno, che ha portato il Rifugio a chiedere aiuto a tutti gli “amici” che hanno a cuore l’attività svolta, quotidianamente, da parte del centro, che ha l’obiettivo di tutelare e salvaguardare le vite degli animali.

La realtà gestita da Giancarlo Galli, che si occupa dal 2002 della cura degli animali, ogni anno salva un’ottantina circa di animali selvatici, coinvolti spesso in incidenti con automobili, in tutta la provincia, ma all’interno dell’area dà ospitalità a 450 animali di trenta specie diverse.

Nelle scorse settimane il Rifugio è stato al centro dell’agenda politica regionale, nella quale si pensava di realizzare il Centro di Recupero per Animali Selvatici. Alcuni problemi logistici, però, non permetteranno che questo avvenga, ma mentre la burocrazia e la politica si interrogano sul futuro del centro gestito da Galli, il lavoro dei volontari prosegue ogni giorni.

Per ulteriori informazioni sulla consegna consultare chiamare il numero 335 536 6298, consultare la Pagina Facebook o il sito internet.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127