Cuveglio | 19 Gennaio 2019

Anche Cuveglio in festa per Sant’Antonio, tutto pronto per il gran falò

Numerose le attività in programma per la giornata di domani: messa, benedizione degli animali, processione e tante altre iniziative per tutti

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Dopo la Santa Messa celebrata giovedì mattina a Cuveglio, nella chiesa di Sant’Antonio, proseguono le attività religiose per la tradizionale ricorrenza di Sant’Antonio abate, eremita egiziano, vissuto nel IV secolo dopo Cristo, cui si deve l’inizio del cosiddetto “monachesimo cristiano”, ovvero della scelta di passare la vita in solitudine per ricercare una comunione più intensa con Dio. Evidentemente questo “primato” è bastato per diffondere il culto in tutta Europa, cui si sono aggiunti, nel tempo, molti tratti popolari.

Diverse le realtà di tutta la provincia di Varese che commemorano il santo, tra cui proprio Cuveglio. Questa sera, dalle 19.30, “Cena di Sant’Antunin” presso il circolo di Cuveglio, mentre domani è prevista una vera a propria giornata dedicata a Sant’Antonio abate.

Si inizia con la Santa Messa alle ore 10.30 nella chiesa plebana di San Lorenzo a Canonica, in onore di Sant’Antonio. Al termine la benedizione degli animali sul piazzale della chiesa, mentre nel pomeriggio, dalle 14.30, si terranno i vespri e la processione a Cuveglio, partendo dalla chiesa di Sant’Antonio con l’accompagnamento della banda musicale. Dopo la processione distribuzione del sale e del pane benedetto, incanto dei canestri, giochi in piazza per bambini e ragazzi e vin brulè per tutti. Verrà allestita, inoltre, anche la Pesca di beneficenza. Alla fine, intorno alle ore 17, vicino al circolo il gran Falò di Sant’Antonio con degustazione di cioccolata calda e salamini alla griglia.

(Fonte A.C. per Eco del Varesotto)

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127