EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Luino | 18 Gennaio 2019

Dalla RAI a Luino, domani la presentazione del romanzo “I Medici – Lorenzo Il Magnifico”

Sarà presente l'autore, Michele Gazo, che racconterà il suo romanzo a partire dalle 17.30. Il libro ispira la seconda stagione della celebre serie tv "I Medici"

Tempo medio di lettura: 2 minuti

Si terrà domani, sabato 19 gennaio, a partire dalle 17.30, alla libreria “Cerutti & Pozzi” di Luino, in collaborazione con gli Amici del Liceo di Luino, la presentazione del romanzo “I Medici – Lorenzo Il Magnifico”, un’occasione per gli amanti del romanzo storico, degli intrighi della politica e del potere, ma soprattutto della grandezza di un personaggio che ha messo al centro della sua vita la sua città e i suoi artisti.

Il romanzo nasce da una collaborazione di Michele Gazo, giovane autore varesino appassionato di narrativa storica e di poemi cavallereschi, con la televisione: questo, infatti, è il romanzo ufficiale dal quale è tratta la seconda stagione della celebre serie tv “I Medici”.

La vicenda racconta gli anni della sua vita che vanno dall’ascesa al potere di Lorenzo (1469) alla celebre Congiura dei Pazzi (1478). La storia ruota intorno a Lorenzo, un personaggio splendido e poliedrico al quale è impossibile resistere: carismatico, intelligente, brillante, Lorenzo, infatti, è destinato a lasciare una profonda impronta nella storia del Rinascimento italiano.

L’autore riesce a regalare ai lettori un romanzo storico ricco di fascino, creando una trama avvincente e avventurosa, ricca di colpi di scena, intrighi e relazioni che ben rappresentano il clima politico dell’epoca. Ma non solo: Michele Gazo dimostra grande capacità di introspezione nel caratterizzare i personaggi, entrando dentro di loro e variando punto di vista, rendendoci partecipi dei loro sogni, delle aspettative, dei loro amori e delle loro paure.

La vicenda storica – racconta Manuela Nastro – è saggiamente romanzata, con uno stile epico ma scorrevole, che ben si adatta ad un romanzo storico e che mi ha ricordato i migliori romanzi di Ken Follet. Lorenzo è un personaggio magnetico, raffinato e affascinante, che cerca per tutta la vita di esprimere al meglio il suo potenziale umano: la sua vicenda fa emergere quanto sia importante, anche nella nostra epoca e soprattutto nel mondo della politica, mantenere la dimensione umana. Lo consigliamo vivamente”.

Tutto, in Santa Croce, era immenso, e rifletteva la grandezza di Firenze. Il luogo era splendido, ma, rifletté Lorenzo, come il resto della città presentava un’architettura vecchia, superata. Occorreva rinnovare, cambiare, iniettare nuova linfa a Firenze, farla rinascere“. (pagina 54)

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127