Alto Varesotto | 24 Dicembre 2018

Il vento forte si abbatte sull’Alto Varesotto, danni e incendi

Scoperchiato il tetto della scuola primaria a Laveno, incendio nel tetto di una casa di Cunardo. Numerosi gli interventi su tutto il territorio della provincia

Il vento forte si abbatte sull'Alto Varesotto, danni e incendi
Tempo medio di lettura: 1 minuto

Nella giornata di oggi, vigilia di Natale, un forte vento si è abbattuto su tutto il territorio della provincia, soprattutto nell’Alto Varesotto e nella zona del lago MaggioreDecine le chiamate ai vigili del fuoco, nelle quali si richiedevano interventi per taglio di piantee e rimozione di tetti pericolanti. Diverse le squadre di pompieri impegnati già dalla mattinata di oggi.

Si registrano diversi alberi pericolanti o caduti soprattutto nel medio Verbano. Nel comune di Laveno Mombello, in via Pradaccio, parte del tetto della scuola primaria è stato scoperchiato e le tegole sono cadute sulla strada adiacente. Sul posto hanno operato le squadre dei distaccamenti di Laveno e Ispra con due autopompe e un’autoscala, ma fortunatamente non si sono registrati feriti. Anche a Cittiglio l’albero adiacente il Municipio è caduto

Sempre oggi, però, si sono registrati anche tre incendi. Il primo nel comune di Cunardo, in via Provinciale, dove il tetto di un’abitazione è stato interessato da un’incendio. I vigili del fuoco hanno spento le fiamme e messo in sicurezza l’area. Il secondo nel comune di Bisuschio, in via D’Azeglio per domare le fiamme all’interno di un cantiere edile. Sul posto stanno operando due squadre. Infin, il terzo, nel comune di Cassano Magnago, in via A. Gramsci, sempre per incendio tetto. Sul posto stanno operando diverse squadre.

Seguono aggiornamenti – ore 16

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127