Luino | 20 Dicembre 2018

Bandiere a mezz’asta in comune a Luino: omaggio al giovane Antonio Megalizzi

"Antonio rappresenta la passione di un giovane per la professione giornalistica, svolta con entusiasmo e secondo i propri ideali", commentano da Luino

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Come disposto dalla Presidenza del Consiglio, oggi le bandiere italiana ed europea saranno esposte a mezz’asta sugli edifici pubblici dell’intero territorio nazionale.

Così, anche la città di Luino partecipa al cordoglio, in segno di lutto nel giorno delle esequie di Antonio Megalizzi, il ventinovenne che ha perso la vita negli scorsi giorni in un attentato a Strasburgo, avvenuto l’11 dicembre. Antonio Megalizzi era a Strasburgo per seguire l’assemblea plenaria dell’Europarlamento per la radio Europhonica. Aveva il biglietto per rientrare in Italia per mercoledì, il giorno dopo l’attentato.

Antonio rappresenta la passione di un giovane per la professione giornalistica, svolta con entusiasmo e secondo i propri ideali”, commentano da Luino. Per questo il consiglio comunale si unisce in preghiera per il giornalista Antonio Megalizzi e, su indicazione del presidente Davide Cataldo, espone anche le bandiere della sala consiglio listate a lutto per l’intera giornata.

Flusso di pareti e amici alla camera ardente, attesi il premier Conte e il presidente Mattarella per il funerale che si terrà oggi a Trento. La rete delle radio universitaria gli dedica una maratona di 48 ore. Grande cordoglio ai familiari dall’Italia e dalla Francia.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127