Luino | 26 Novembre 2018

Luino, a gennaio l’adozione del nuovo PGT: decisioni importanti sull’ex Visnova e l’area Ratti

Ad annunciarlo il sindaco di Luino, Andrea Pellicini: "Necessario un confronto con tutti quelli che vorranno dare il loro contributo di proposte e idee"

Tempo medio di lettura: 1 minuto

È prevista per martedì 29 gennaio la riunione del consiglio comunale che dovrà adottare la variante al piano governo del territorio (PGT)  del comune di Luino. In quella sede l’amministrazione comunale assumerà decisioni importanti su aree strategiche, quali la ex Visnova e la Ratti, sbloccando finalmente aree dismesse al fine di rilanciarle.

Nelle prossime settimane si entrerà pertanto nel vivo del procedimento che porterà all’adozione della variante attraverso commissioni consiliari, incontri con la cittadinanza e con i gruppi di lavoro tematici. Dopo la delibera del consiglio comunale ci sarà un tempo di alcuni mesi in cui i soggetti portatori di interessi potranno presentare osservazioni e, infine, il procedimento si concluderà con la delibera di approvazione definitiva.

“E’ un percorso che è iniziato da diverso tempo – dichiara il sindaco Andrea Pellicini -, ma che necessita del confronto con tutti coloro che vorranno dare il proprio contributo di proposte e di idee. Nel 2013 furono fondamentali i consigli ricevuti da esperti e cittadini comuni. Ne nacque un PGT a volumetria zero, contro l’inutile consumo di suolo. La filosofia rimane questa. Dobbiamo infatti rigenerare l’esistente e dotare il comune di nuovi servizi pubblici in grado di migliorare la qualità della vita dei cittadini, attirare visitatori e creare nuove occasioni di sviluppo sostenibile”.

Nel frattempo, però, un primo momento di incontro e confronto è fissato per giovedì 29 novembre, in comune, dove alle 10.30 è indetta una conferenza per presentare la “Valutazione Ambientale Strategica”, anche detta V.A.S., in cui sarà presentato il documento preliminare di scoping, che è consultabile cliccando qui.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127