Marchirolo | 26 Novembre 2018

A Marchirolo controlli della Polizia, autofficina nei guai

L'attività è risultata non in regola perché priva di iscrizione C.C.I.A.A., i locali sono stati sequestrati preventivamente. Trovato anche materiale non contrassegnato

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

La scorsa settimana, gli uomini della Squadra Amministrativa della Divisione Polizia Amministrativa e Sociale della Questura di Varese, unitamente a personale della Polizia Stradale di Varese e Luino, hanno effettuato controlli amministrativi presso alcune autofficine meccaniche.

Un’autofficina, in particolare, sita a Marchirolo, è risultata non in regola perché priva di iscrizione C.C.I.A.A. e al suo interno unitamente alla presenza di numerosi motoveicoli alcuni dei quali smontati e in fase di riparazione, sono stati rinvenuti 30 kg di filtri dell’olio usati e circa 50 litri di olio lubrificante esausto contenuti in due contenitori non contrassegnati da etichette o targhe identificative di rifiuti pericolosi.

Inoltre nel cortile dell’autofficina sono stati trovati 80 pneumatici usati derivanti da sostituzioni e riparazioni effettuate. Anche la sicurezza dell’ambiente lavorativo è risultata poco garantita trovandosi la disponibilità di un solo estintore di 6 chilogrammi.

Alla luce delle violazioni rilevate e alla mancanza delle autorizzazioni necessarie, i locali sono stati sequestrati preventivamente e ai sensi dell’art. 10 L.122/92 sono state anche sequestrate amministrativamente tutte le attrezzature utilizzate per l’attività meccanica.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127