Legnano | 1 Ottobre 2018

Ottimo esordio per la Pallacanestro Verbano Luino a Legnano, vittoria per 61-75

In doppia cifra Moalli e Pehar, insieme a Gardini e Biason. Coach Sterzi soddisfatto, ma c'è da lavorare: "Dobbiamo crescere come squadra sia in attacco che in difesa"

Ottimo esordio per la Pallacanestro Verbano Luino a Legnano, vittoria per 61-75

Buona la prima per la compagine del trio Sterzi, Spertini e Bonino, che mette la W sulla gara d’esordio in casa di ABA Legnano. Molte luci e qualche ombra per la squadra “più a Nord” del campionato.

Luino prova a imporsi da subito, portandosi avanti sullo 0-10 nei primi due minuti di gioco, costringendo il coach di Legnano a chiamare anzitempo timeout. Il minuto di sospensione galvanizza i giovani di Legnano che riportano il punteggio in parità e obbligano coach Sterzi a fermare la partita con un altro Time-Out. Luino rientra con il piglio giusto e, complice la difesa legnanese poco avvezza al gioco vicino a canestro, inizia a prendere il largo grazie ad un Pehar (15 punti) molto attivo nei pressi dell’anello, alle iniziative di Palazzi (5 punti) e Gardini (12 punti) in penetrazione e all’efficace playmaking di Moalli (17 punti), vero e proprio leader nell’organizzazione della fase offensiva. Grazie a tutto questo e agli errori di Legnano, i lacustri si portano sul 33-48 al riposo lungo.

Secondo tempo un po’ sottotono per gli ospiti, troppo rilassati per il vantaggio ottenuto nella prima parte di gara. Le disattenzioni difensive ed un attacco frettoloso e dispersivo, consentono ad ABA di tentare una mini rimonta nell’ultimo quarto (parziale 17 – 10 per la squadra di casa) ma senza mai impensierire Luino, che trova in Biason (13 pti) l’esperienza necessaria per gestire il momento di difficoltà. La partita termina sul punteggio di 61 – 75 Per la Pallacanestro Verbano Luino che parte con il piede giusto guadagnandosi i meritati due punti.

Anche se la strada è ancora lunga e bisogna lavorare sodo, come ha affermato coach Sterzi a fine partita: “Dobbiamo crescere come squadra sia in attacco che in difesa; le occasioni che costruiamo devono arrivare da un’idea di gioco più corale e meno individuale ed in difesa dobbiamo avere meno pause. Solo così possiamo giocarcela con tutti”.

Prossimo appuntamento della PVL venerdì 5 ottobre alle ore 21 al PalaBetulle di via Lugano a Luino, per il debutto in casa contro Virtus Olona.

Pallacanestro Verbano Luino: Saredi, Gardini 12, Nicolini, Moalli 17, Biason 13, Pehar 15, Cipolletta 2, Gubitta 3, Dejace 5, Palazzi 5, Spertini 3. All. Sterzi/ Spertini/ Bonino.

Prima Giornata, Serie C Silver Girone CAba Legnano – Pallacanestro Verbano Luino 61 – 75, ASD Basket Brusuglio – ASD Basket Sedriano 66 – 75, Pall. Cerro Maggiore – Rams Daverio 89 – 73, Nuova Olimpia BK Voghera – US Marnatese Basket 55 – 65, GS Casoratese – BK Cusano Milanino 70 – 65, ASD Phoenix Iria Basket – Pallacanestro Castronno 85 – 66, O.SA.L. Novate – Aironi Pallacanestro Robbio 82 – 54, Virtus Olona – Pol. Varedo 59 – 72.

La classificaPallacanestro Verbano Luino 2, ASD Basket Sedriano 2, Pall. Cerro Maggiore 2, US Marnatese Basket 2, GS Casoratese 2, ASD Phoenix Iria Basket 2, O.SA.L. Novate 2, Pol. Varedo 2, ASD Basket Brusuglio 0, Rams Daverio 0, Nuova Olimpia BK Voghera 0, BK Cusano Milanino 0, Pallacanestro Castronno 0, Aironi Pallacanestro Robbio 0, Virtus Olona 0, Aba Legnano 0.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127