Canton Ticino | 17 Settembre 2018

Identificata la vittima dell’incidente all’aereo biposto schiantatosi al suolo

L'incidente era avvenuto martedì scorso in Valle Bedretto. L'aereo si era incendiato al suolo, mentre il pilota è deceduto a causa delle gravi ferite riportate

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

La Polizia cantonale ha comunicato oggi che la vittima dell’incidente aviatorio avvenuto martedì scorso, 11 settembre, nel territorio di All’Acqua in Valle Bedretto, è stata identificata. Si tratta di un 50enne cittadino svizzero domiciliato nel canton Berna.

Un velivolo biposto immatricolato in Svizzera, partito da Oltralpe era andato a schiantarsi in zona Zapei della Ca, a circa 200 metri dalla strada cantonale. Sull’aereo, incendiatosi al suolo, si trovava il pilota, che è in seguito deceduto a causa delle gravi ferite riportate.

Sul posto erano intervenuti agenti della Polizia cantonale, i pompieri dell’Alta Leventina e di Biasca nonché i soccorritori della Rega. Per consentire le operazioni di soccorso e gli accertamenti del caso era anche stato chiuso il Passo della Novena per lungo tempo.

L’indagine è coordinata dal Servizio d’inchiesta svizzero sulla sicurezza (SISI).

(Foto © tio.ch FVR / M. Franjo)

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127