Cunardo | 11 Settembre 2018

A Cunardo trovate in strada polpette di carne e vetro per uccidere cani e gatti

A lanciare l'allarme "Dimensione Animale Onlus", dopo il ritrovamento di due "polpette" negli scorsi giorni nel centro del paese. Sporta denuncia ai Carabinieri

Tempo medio di lettura: 1 minuto

Un impasto di carne tritata e vetro in piccoli frantumi, confezionato in “appetitose” polpette, pronte da fare ingerire a cani e gatti, probabilmente randagi e presenti nella zona, ai quali qualcuno ha evidentemente dichiarato guerra. È successo a Cunardo, nel centro del paese, negli scorsi giorni.

Il triste ritrovamento è avvenuto nei pressi di via Volta, dove sull’asfalto, a fianco di due automobili, una signora ha trovato le “polpette”. La strada già in passato era stata teatro di simili rinvenimenti, destando grande preoccupazione e sdegno tra i tanti volontari delle associazioni che tutelano gli animali di tutto il territorio.

Mentre la signora ha consegnato le polpette incriminate ai Carabinieri della Compagnia di Luino, sporgendo denuncia contro ignoti, Monica Polli, presidente dell’associazione “Dimensioni Animali Onlus”, ha avvertito veterinaria ATS Insubria.

Un’allerta per tutti i proprietari di animali, che portano a spasso i loro cani o fanno uscire di casa i loro gatti.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127