Varese | 22 Agosto 2018

Per la prima volta a Varese “Musica in Villa”: protagonisti giovani musicisti e concerti gratuiti

Dal 26 agosto al 2 settembre presenti da tutto il mondo 80 studenti e 11 docenti nella splendida cornice dei Giardini Estensi. Assegnate anche quattro borse di studio

Tempo medio di lettura: 2 minuti

Torna anche quest’anno la manifestazione “Musica in Villa”, un incontro internazionale per il perfezionamento artistico di giovani musicisti provenienti dai conservatori di tutto il mondo. Giunto ormai alla sua 11esima edizione, l’evento sarà ospitato per la prima volta a Varese, dal 26 agosto al 2 settembre, alla presenza di ben 80 studenti e 11 docenti.

Personalità provenienti da tutta Italia, ma anche da Brasile, Russia ed una delegazione intera da Israele avranno la possibilità di frequentare corsi di alto perfezionamento musicale organizzati dall’associazione musicale “Italico Splendore”, presso la sede del Civico Liceo Musicale “Riccardo Malipiero”, lo splendido scenario di Villa Cagna a Biumo Inferiore. Si tratterà di otto giorni di studio assiduo secondo strumenti antichi e moderni: archi, fiati, pianoforte, canto e l’introduzione della classe di liuto.

“Musica in Villa” è nata a Torino nel 2007 con gli allievi di violino di Claudio Andriani, docente al Civico Liceo Musicale di Varese e al Conservatorio di Matera e direttore artistico assieme al fratello Alessandro, titolare della cattedra di violoncello al Conservatorio di Modena. Entrambi, per motivi diversi, legati al Civico Liceo Musicale di Varese, hanno deciso di mettere in atto lo spostamento della manifestazione dalla sede piemontese ai prestigiosi Giardini Estensi di Varese, con una formula collaudata in dieci anni.

“Musica in Villa”, patrocinata dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Varese, si annuncia come un evento di alto profilo ma dal sapore quotidiano, nel quale la cultura si riverserà nelle strade e fra la gente comune attraverso i valori della gioventù, dell’amicizia e della solidarietà. Per un’intera settimana, inoltre, saranno proposti ai cittadini numerosi concerti a libero ingresso nei luoghi simbolici della città.

Infine, come ogni manifestazione che si rispetti, non potrà mancare l’assegnazione di alcune borse di studio (in questo caso saranno quattro) agli studenti che si saranno distinti per impegno e qualità.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127