Maccagno con Pino e Veddasca | 16 maggio 2018

Al via l’iter per restaurare il lavatoio di Biegno, “Una delle tracce più autentiche della Veddasca”

Il sindaco Passera: "L'intervento più oneroso e complesso del previsto, ma il recupero di questo pezzo di storia resta tra le priorità della nostra amministrazione"

Al via l'iter per restaurare il lavatoio di Biegno,
Tempo medio di lettura: 2 minuti

La Veddasca più che un territorio, è uno spirito dell’anima. L’aria che si respira passeggiando o trascorrendo un po’ di tempo nelle sue valli conserva ancora qualcosa di magico. E così, mentre si cammina nel bosco, si trovano tanti scorci che ci portano a vagare con la mente, pensando a chi, questi luoghi, li ha vissuti in prima persona, vivendoci. Quotidianamente.

I caratteristici borghi, realizzati interamente in pietra ed immersi in questa rigogliosa vegetazione, hanno scalfito in modo indelebile le abitudini e la storia di questa montagna che, ancor oggi, mostra i segni evidenti di una grande cultura popolare, estremamente in grado di proseguire il suo cammino verso il futuro, nonostante mille difficoltà, tra cui quella dello spopolamento, che vede i giovani, soprattutto, abbandonare il territorio per una maggior comodità “cittadina” o urbana.

In questo contesto, però, come avvenuto ad aprile tra Armio e Biegno, con piccoli interventi di sistemazione delle stradine, sono iniziate ieri anche le operazioni per valutare costi e operatività per il recupero del lavatoio di Biegno (Pis), una delle tracce più autentiche della vita dell’alta Veddasca. L’obiettivo è quello di continuare l’operazione di rivalorizzare tutta la Veddasca per renderla fruibile non solo da parte dei turisti, che possiedono tante seconde case, ma anche per tutti quei cittadini che preferiscono la pace e l’amore della natura al “caos” dei paesi e delle città più grandi.

E proprio ieri, il sindaco Fabio Passera, insieme all’assessore Amedeo Piazza, ha voluto rendersi conto dello stato dei luoghi. “L’intervento si è rivelato assai più oneroso e complesso del previsto, ma certamente il recupero di questo pezzo di storia resta tra le priorità della nostra Amministrazione. È un impegno che ci prendiamo, tra mille cose che ci chiedono in Veddasca. Che nessuno pensi, però, che tutto sia nato con noi. Cerchiamo solo di fare il possibile per rispondere alle esigenze della popolazione”.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127