EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Luino | 1 Maggio 2018

Luino, “Rifiuti abbandonati, sversamenti nel lago e depuratore. Dal comune concretezza, non solo eventi”

A chiedere un intervento più deciso, che vada a tutelare l'ambiente, il gruppo degli attivisti grillini di "Luino 5 Stelle", da sempre attento ai temi dell'inquinamento

Luino, ancora uno sversamento di acque sporche sulle rive del Porto Nuovo
Tempo medio di lettura: 2 minuti

“Earth Prize”, presentato negli scorsi giorni a Luino, è un progetto che mira a sensibilizzare e diffondere la cultura in materia di sostenibilità e ambiente, e che vuole promuovere opere letterarie e divulgative, film e trasmissioni televisive, progetti paesaggistici e campagne di comunicazione che hanno contenuti riconducibili all’educazione ambientale e al paesaggio.

Verranno organizzate una serie di incontri ed iniziative che coinvolgeranno le scuole e le associazioni: queste saranno chiamate a descrivere le loro numerose iniziative di promozione del paesaggio e della sostenibilità ambientale.

Sul tema, intervengono perplessi gli attivisti grillini del gruppo “Luino 5 Stelle”, da sempre molto attenti a progetti contro l’inquinamento e a favore della sostenibilità ambientale, citando gli accadimenti degli ultimi mesi tra sversamenti nel lago Maggiore e problemi evidenziati a più riprese, anche in consiglio comunale, con la rete fognaria.

Ecco il loro commento.

Crediamo sia un po’ paradossale che in una cornice di tutela ambientale emerga nel nostro comuneCi riferiamo al comunicato stampa inviato ai giornalisti in merito alla partecipazione ad un festival, descritta con queste parole: “la città di Luino farà del Lago Maggiore un luogo internazionale della sensibilizzazione e diffusione di cultura in materia di sostenibilità e ambiente, con un festival il cui cuore è il Premio Earth Prize”.

Fermo restando che non ci è chiara la frase “con un festival il cui cuore è il Premio Earth Prize”, auspichiamo che l’amministrazione voglia mettersi in una posizione di attento ascolto, ispirandosi a qualcosa che emergerà da questo festival, anche se dai paroloni adottati nella nota parrebbe che questa cittadina voglia figurare di buon esempio…

Di recente purtroppo risulta che Luino sia stata redarguita a causa di alcune problematiche verificatesi tra fognatura e sversamenti nel lago, bocciata da Legambiente per la balneablilità costiera, sorda agli appelli di maggiori controlli al depuratore ed inefficace alle continue segnalazioni dei cittadini per abbandono dei rifiuti.

Apprezziamo quindi l’apertura su un tema da sempre a cuore del M5S e ribadiamo che è ora di sostanza, è ora di passare ai fatti, di belle parole e buoni propositi ne abbiamo abbastanza.

Come sempre chiudiamo con proposte. Vorremmo che l’amministrazione cogliesse l’occasione per redarre un elenco delle criticità ambientali del paese e illustrare un programma di attività e quantificare i fondi per risolverli, reperendoli se necessario anche chiedendo il contributo economico da regione o comunità montana. In secondo luogo vorremmo partecipare all’iniziativa per parlare dei contenuti, magari invitando il nostro autorevole e competente consigliere regionale Roberto Cenci, da poco eletto in Regione.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127