Luino | 26 Aprile 2018

Hotel Internazionale, “Turisti da tutto il mondo per conoscere Luino e il nostro lago”

Con la primavera iniziano ad arrivare tanti turisti, soprattutto nel weekend. Il gestore Giorgio Petrucci: "Tante prenotazioni da giugno, soprattutto dai paesi nordici"

Hotel Internazionale,
Tempo medio di lettura: 2 minuti

Sono passati ormai due mesi dalla riapertura dell’Hotel Internazionale a Luino, e con l’arrivo della primavera e del primo caldo di stagione, anche lo storico albergo situato nei pressi della Stazione può fare un primo bilancio. Anzitutto, c’è grande soddisfazione da parte del nuovo gestore, Giorgio Petrucci, perchè non solo sta accogliendo turisti stranieri e clientela business, ma anche tanti italiani, sopratutto nel weekend. A questo, poi, si aggiunge la rete che si sta creando sul territorio, per ospitare gli sportivi che in questi giorni iniziano a frequentare il territorio, soprattutto in collaborazione con l’AVAV di Luino e la Canottieri di Luigi Manzo.

“Non avendo uno ‘storico’ – spiega Giorgio Petrucci -, posso dire che nel periodo di Pasqua siamo stati nella media delle altre settimane, anche perchè c’era ancora tanta neve in montagna e le previsioni meteo non erano il top. C’è stata una buona affluenza però. È importante per la nostra attività che a sceglierci non siano solo i turisti che arrivano sul lago per le vacanze, ma riscontriamo anche una buona parte di clientela business. Questo significa che il nostro territorio è ancora attrattivo”.

In queste settimane di aprile, però, sono arrivate anche le prime prenotazioni per le vacanze estive, dall’estero. “Oltre alle ditte con cui abbiamo stretto convenzioni, il maggior numero di clienti è straniero e le prenotazioni online effettuate in questi giorni ci danno queste indicazioni – continua Petrucci – Stanno arrivando turisti dalla Svizzera francese e tedesca, ma anche tanti belgi, tedeschi e olandesi, senza dimenticare diversi asiatici, quest’ultimi legati al business. Parecchie già sono le prenotazioni per i mesi di giugno e luglio, soprattutto dal nord Europa: l’attrazione maggiore è quella del lago, ma alcuni clienti mi hanno detto di preferire Luino sia perchè si trova in una posizione strategica verso Lugano e Locarno, sia perchè negli ultimi anni si è trasformata radicalmente. In tanti rimangono sorpresi dalla bellezza del nuovo lungolago”.

“A sorprendermi in questi mesi – conclude il gestore dell’Hotel Internazionale -, è la grande presenza di giovani che abbiamo accolto. Sperando che questo trend vada avanti, noi continueremo con lo stesso spirito di collaborazione che ci contraddistingue per tutte le realtà territoriali. Ottima, infatti, la sinergia con la Canottieri Luino e l’AVAV di Luino, che ci hanno chiesto di ospitare diversi atleti legati al turismo sportivo, tra competizioni e gare che si svolgeranno in questo periodo”.

Dello stesso parere anche alcuni ristoranti luinesi che in queste prime settimane di primavera stanno accogliendo turisti che arrivano da ogni parte del mondo, anche se questi, probabilmente, sono più legati al turismo “mordi & fuggi“.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127