Luino | 12 Aprile 2018

Ancora atti vandalici ed inciviltà in centro a Luino. I cittadini chiedono la videosorveglianza

Gli ultimi episodi vandalici nella zona del Carrefour di via XXV Aprile fanno scoppiare le polemiche sui social network. Controlli straordinari delle forze dell'ordine

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Cestini divelti, bottiglie di vetro rotte, rifiuti ovunque (anche sulle scale per andare al parcheggio sotterraneo del supermercato, ndr), con lattine, cartacce e resti dell’umido sparsi davanti ai negozi e al bar adiacente all’edificio.

Dopo diversi mesi, ancora una volta, così, torna protagonista in negativo la zona del Carrefour di Luino, in via XXV Aprile. Le foto scattate da un cittadino e pubblicate su Facebook, infatti, hanno generato grande indignazione e scalpore tra tutti gli utenti che hanno visto il post in questione.

Decine e decine i commenti che hanno evidenziato tanti giudizi negativi per questi ennesimi atti vandalici. Tra giovani che si indignano, cittadini che criticano la scarsa illuminazione presente in loco e la mancanza di una rete di videosorveglianza in centro (non solo in questa zona ma anche in altre, ndr), tutti condividono un unico pensiero, vale a dire che questi fatti non sono tollerabili. Commenti arrivano dai residenti e dai commercianti, che quotidianamente vivono e lavorano sulla via. Inoltre, è stata segnalata anche una denuncia per furti e danneggiamenti sul lungolago, nei pressi delle “Serenelle”.

Insomma, una situazione non più tollerabile, che vede protagonisti in primis i cittadini. Nonostante le forze dell’ordine continuino a effettuare controlli sul territorio, soprattutto dopo gli ultimi avvenimenti spiacevoli in quella zona, nulla è cambiato.

Così Carabinieri e Polizia effettueranno controlli straordinari, già a partire dal prossimo weekend, ma il vero problema, a detta dei tanti cittadini, è la mancanza di una rete di videosorveglianza che possa permettere di individuare i responsabili di questi atti vandalici.

Negli scorsi mesi il sindaco Andrea Pellicini aveva annunciato lo stanziamento di fondi per implementare il servizio, ma ad oggi ancora nessuna certezza sui tempi di attuazione.

Vuoi lasciare un commento? | 1

Una replica a “Ancora atti vandalici ed inciviltà in centro a Luino. I cittadini chiedono la videosorveglianza”

  1. Massimo Silvestri ha detto:

    ormai è sempre la stessa litania, il problema vero è il supermercato aperto che attira malintenzionati, la soluzione è chiuderlo alle 20. Poi bisognerebbe analizzare la possibilità di chiudere con un cancello le scale del condominio.

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127