Milano | 7 Gennaio 2018

Elezioni regionali, fronte centrodestra: Maroni verso la rinuncia in Lombardia

Ancora nessuna indiscrezione, nel caso in cui si defilasse ufficialmente il presidente lombardo uscente, sul possibile candidato del centrodestra

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

“Sulle regionali la coalizione conferma che si presenterà con candidati comuni e condivisi. Per quanto riguarda la Lombardia, se davvero il presidente Maroni per motivi personali non confermasse la disponibilità alla sua candidatura, verrebbe messo in campo un profilo già comunemente individuato“. Lo si legge nel comunicato congiunto del vertice del centrodestra ad Arcore.

Si confermerebbero così le indiscrezioni delle scorse ore, che vedrebbero il Governatore uscente di Regione Lombardia, sfilarsi per il secondo mandato al Pirellone, con l’obiettivo di puntare di nuovo a Roma, chi dice per un ministero di peso, chi addirittura per il posto di premier, come riporta il quotidiano “Libero”.

Suggestive le ipotesi che potrebbero vedere candidata per il centrodestra alle elezioni regionali la forzista Maria Stella Gelmini, anche se potrebbero arrivare altri nomi in questi giorni, soprattutto dalla Lega Nord.

Così, a meno di due mesi dalle elezioni, iniziano a muoversi le pedine lungo la scacchiera che andranno a comporre non solo i nuovi consigli regionali, con Giorgio Gori già lanciato in campagna elettorale, ma anche Camera e Senato.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127