Marchirolo | 28 dicembre 2017

Marchirolo, Forza Nuova contro il patrocinio gratuito del comune al “Varese Pride 2018”

Antonella Bottarelli e Fabio Fallucca (FN): "Vogliamo replicare con una festa per la famiglia tradizionale in quel periodo. Ci stiamo organizzando"

Marchirolo, Forza Nuova contro il patrocinio gratuito del comune al
Tempo medio di lettura: 1 minuto

Che Forza Nuova sia favorevole soltanto ai diritti della “famiglia tradizionale” è cosa nota e proprio per questa ragione, anche sul territorio dell’Alto Varesotto, i suoi militanti perseguono questa ideologia.

Così, dopo la scelta dell’amministrazione Busti, di deliberare il patrocinio gratuito al Varese Pride 2018 e alla Varese Pride Week 2018, ad intervenire sono due esponenti FN della Valmarchirolo, il militante Fabio Fallucca e la consigliera comunale di Cadegliano Viconago Antonella Bottarelli.

Oltre a questo, i forzanovisti non si spiegano la scelta della giunta di Marchirolo a negare l’autorizzazione all’ACD Lavena Coop Ponte Tresa, per una competizione ciclistica che si sarebbe dovuta svolgere nei prossimi mesi, dopo il parere espresso anche da parte del capogruppo di minoranza di “Marchirolo in evoluzione”, Salvatore Parise.

“Non abbiamo compreso il rifiuto per una gara ciclistica che coinvolge i giovani e che da tempo si svolge in paese – spiegano i militanti di Forza Nuova, Fabio Fallucca e Antonella Bottarelli -, mentre si viene a sapere che sindaco ed assessori, in giunta, hanno votato e deliberato il patrocinio per il ‘Varese Pride 2018’. Alcuni cittadini, come lo siamo noi, sono scontenti di tutto questo e si oppongono a queste due decisioni da parte dell’amministrazione. Contestiamo le loro scelte e proprio per questa ragione replicheremo organizzando una festa per la famiglia tradizionale in quel periodo”.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127