Alto Varesotto | 12 dicembre 2017

Veddasca e Monteviasco: emergenza neve, centinaia le persone al freddo senza luce e riscaldamento

I due paesi di montagna dell'Alto Varesotto riscontrano dal tardo pomeriggio di ieri gravi problemi, segnalati dalla popolazione anche in Prefettura.

E’ da ieri, dopo la neve che ha colpito tutto l’Alto Varesotto, che la Veddasca ed il territorio di Curiglia con Monteviasco riscontrano gravi problemi per le loro comunità: oltre 15 ore senza luce, temperature sotto zero e riscaldamenti bloccati.

“E’ un dramma quello che stiamo vivendo – spiega il sindaco di Maccagno con Pino e Veddasca, Fabio Passera -. Oltre duecento persone senza luce e senza riscaldamenti, nelle proprie abitazioni da Cadero a Biegno. Aggiungiamo anche il fatto che non funzionano i telefoni e che l’illuminazione pubblica è completamente assente. I ragazzi di Enel sono al lavoro già da ieri sera, ma la situazione è molto complicata”.

Dall’Enel, infatti, parlano di diversi cavi spezzati nel territorio boschivo, a causa del peso della neve che ha fatto cadere rami e piante sui fili dell’elettricità. Si parla di almeno sei-sette punti interessati da interventi in questi momenti.

“Sono caduti solo 30cm di neve, non è questo il problema – continua Passera -. Credo sia necessario mettersi attorno ad un tavolo e ripensare il sistema. C’è qualcosa che non funziona: lasciare così le persone senza corrente, significa far venir loro voglia di abbandonare il territorio. Dopo tutto quello che facciamo per le nostre frazioni ed i nostri borghi, questo è un disservizio che ci mette in ginocchio. La manutenzione dei boschi è un tema serio e dobbiamo affrontarlo insieme. La Comunità Montana deve tornare al ruolo che oggi ha completamente abdicato, quello di tutelare la montagna ed investire nella cura del territorio. E’ inutile che esista un ente che si occupi solo di marciapiedi e piste ciclabili. Con questo, e chiudo, non voglio essere allarmista, ma il grave disagio lo stanno vivendo i miei concittadini e dobbiamo risolvere questa situazione nel più breve tempo possibile”.

Anche a Curiglia con Monteviasco la situazione è grave, con la mancanza di elettricità nelle case e gli interventi in corso da parte degli operatori Enel.

In miglioramento, invece, la viabilità sia sul territorio di Maccagno con Pino e Veddasca, che in quello che collega Dumenza a Curiglia con Monteviasco ed Agra.

(Foto © Simone Riva Berni)

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"