Varese | 29 Ottobre 2017

Incendio Campo dei Fiori, l’allarme dei Vigili del Fuoco: “Attivazione immediata delle 24 ore”

Le sigle sindacali criticano duramente gli orari di turno durante queste ore. La missiva inviata anche al Ministro dell'Interno Marco Minniti

Tempo medio di lettura: 2 minuti

La situazione della gestione dell’incendio che da giorni sta colpendo il Parco Regionale Campo dei Fiori è molto critica, soprattutto in riferimento all’utilizzo del personale impiegato per domare le fiamme. E così sono le sigle sindacali del Vigili del Fuoco della provincia di Varese a lanciare l’allarme, per affrontare tutte le criticità che ancora sono esistenti.

“Le scriventi OO.SS. Provinciali – si legge nella nota firmata da Tiziano Di Maggio (FNS CISL VVF), Marco Franzetti (CGIL VVF), Rosario Galizia (UIL PA VVF) e Michele De Filippis (CONAPO) -, già in stato di agitazione, non possono tacere davanti a quello che sta succedendo: da diversi giorni, come è noto a tutti, un vasto incendio sta distruggendo il Parco Regionale del Campo dei Fiori, costringendo l’evacuazione degli abitanti nelle zone limitrofe”.

“I Vigili del Fuoco di turno – continua la nota – insieme ai volontari del CNVVF e delle squadre antincendio della nostra provincia stanno facendo l’impossibile per aiutare la popolazione e per salvaguardare il patrimonio boschivo. Nonostante ciò la situazione rimane drammatica. Quello che non tutti sanno, però, è che i vigili del fuoco, per garantire un servizio H24, vengono suddivisi in quattro turni e che in caso di emergenza tali turni possono essere accorpati. Ciò significa che tramite questo provvedimento le unità in campo risulterebbero il doppio”.

Tale sistema è stato pensato e concepito proprio per fronteggiare le emergenze. Prova ne sia che i nostri colleghi piemontesi lo stanno già utilizzando per dare una pronta risposta agli incendi in Val di Susa. A questo punto ci si domanda perché in una situazione così grave non si è ancora provveduto al raddoppio dei turni, vista la carenza persistente di personale che rende difficoltoso già di per sé il servizio ordinario.

“Al momento – concludono – la ‘strategia’ attuata dal Comando è la concessione di qualche unità in straordinario. Essa però si è rilevata inefficace a causa dell’immensa mole di lavoro NO STOP sul fronte delle fiamme. Con la presente dunque facciamo appello per l’attivazione immediata delle 24 ore a fronte dell’emergenza in corso“.

La lettera è stata inviata al Ministro dell’Interno, Marco Minniti, al Capo Dipartimento VVF SPD, Bruno Frattasi, al Capo del Corpo Nazionale VVF, Gioacchino Giomi, al Prefetto di Varese, Giorgio Zanzi, all’Ufficio III – Relazioni sindacali, Silvana Lanza Bucceri, alla Direzione Regionale VV.F. Lombardia, Dante Pellicano, e al Comandante Provinciale dei Vigili del Fuoco di Varese, Antonio Albanese.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127