Cassano Valcuvia | 28 Settembre 2017

L’autunno arriva al “Grotto del Sorriso”, da sabato anche alla scoperta delle trincee di Cassano

Tanti e variegati i piatti che l'estro di chef Bardelli propone per questi primi fine settimana autunnali. Ecco i menù e le escursioni culturali in programma

Un grande weekend al
Tempo medio di lettura: 3 minuti

Con l’autunno che bussa alle porte e le temperature che vanno via via facendosi più fresche, la voglia di riversarsi per le strade tipica del periodo estivo inizia a latitare. Quello che però non sembra venir meno è la voglia di lasciarsi coccolare dall’atmosfera del “Grotto del Sorriso” che, incorniciato dalle sfumature e dai colori che questa stagione inizia a regalare, si prepara ancora una volta a stupire i propri ospiti presentando le proposte che accompagneranno i prossimi fine settimana, e non solo. In serbo, tra le tante novità che questa sempre dinamica realtà si mostra capace di offrire, infatti, anche diverse escursioni che condurranno i partecipanti alla scoperta del territorio e della storia che negli anni addietro lo ha attraversato.

Il ristorante di Cassano Valcuvia e la genuina bontà delle pietanze che giungono in tavola continuano ad essere i tratti distintivi di questa dinamica ed originale realtà, un punto di riferimento per chiunque voglia concedersi un pranzo o una cena all’insegna del relax e dei piaceri della buona cucina. Nel corso di questi mesi, al “Grotto del Sorriso”, sono tante le novità e i protagonisti non saranno come sempre solo i piaceri della buona tavola. In programma, infatti, per le giornate di domenica primo ottobre, domenica 5 novembre e domenica 3 dicembre, tre escursioni che condurranno i partecipanti alla scoperta della storia del territorio di Cassano Valcuvia e della sua storia. Uscite che, in collaborazione con l’associazione “Costa Sorriso”, troveranno la loro conclusione al Grotto, dove ad attendere i partecipanti ci saranno i ragazzi pronti a rifocillare gli escursionisti con un menù dedicato all’iniziativa che si comporrà di “Antipasto di terra”, differenti piatti a base di “Polenta”, acqua, vino e caffé.

Le visite in programma, per le quali si partirà dal parcheggio del ristorante, condurranno i partecipanti attraverso il paese, mulattiere, cammini e gallerie, per un dislivello di 200 metri. Il tracciato previsto non sarà particolarmente impegnativo e il tempo di percorrenza stimati sarà di circa 2 ore. Nel corso dell’escursione i partecipanti saranno condotti alla scoperta della Linea Cadorna, la famosa “Linea di difesa alla Frontiera Nord”, un sistema di fortificazioni costruite lungo il confine italo-svizzero tra il 1915 e il 1918, durante la prima guerra mondiale. Queste visite, nel corso delle quali i partecipanti saranno accompagnati dal gruppo G.V.A. di Cassano Valcuvia, permetteranno di comprendere l’importanza che un secolo fa quelle trincee ebbero nelle vicende belliche italiane. Al termine del tragitto è prevista una visita al centro documentale. Terminato il pranzo, che si terrà intorno alle ore 12.30, sarà, poi, dedicata circa un’ora alla visita del Ridotto e all’Eremo di S. Giuseppe. Il costo sarà di 18 euro per adulto e di 15 euro per bambino fino a 12 anni, e comprenderà l’entrata al centro documentale, la visita alle trincee e il pranzo presso “Il Grotto del Sorriso”.

Tante e variegate, inoltre, sulla scia di sapori e profumi tipicamente autunnali, le portate tra le quali gli ospiti avranno la possibilità di scegliere sia a pranzo che a cena a partire da venerdì fino a domenica. L’arrivederci alla bella stagione si apre con una carrellata di antipasti tra i quali si annoverano l’ “Antipasto di lago”, l’ “Antipasto di terra”, il “Tagliere di formaggi di Valle”, accompagnato da miele e marmellate, il “Tagliere di prosciutto crudo” e la “Trota in carpione”. Grande varietà di scelta anche per i primi piatti proposti da chef Bardelli: “Pasta alla carbonara di trota”, “Pasta Rustega” con ragù di guanciale, spezie e prugne, “Pasta al ragù di carne”, “Pasta al pomodoro”, “Risotto con i funghi” e “Zuppa/Pasta con i ceci”. Passiamo, poi, ai secondi tra i quali troviamo “Medaglioni di filetto di pollo con funghi”, “Tagliata di manzo italiano”, “Filetto misto di lago”, “Tasca di trota ripiena con verdure” e “Tofu in padella con verdure”. Tra i contorni “Patatine fritte”,”Verdure del giorno” ed “Insalata mista”. A concludere la ricca scelta proposta nel menù i golosi dessert: “Dolci della casa” e “Gelato”.

In caso di maltempo il programma della giornata potrà subire variazioni. Per informazioni e prenotazioni telefonare al n°347 342 6263.

Per consultare la brochure delle escursioni culturali in programma, cliccare qui.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127