EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Luino | 25 Giugno 2017

Al via il “Cinema all’aperto” al Parco a Lago, si inizia giovedì con “L’ora legale” di Ficarra e Picone

Ben sei i film della rassegna cinematografica voluta, come ogni estate, dal comune di Luino. Le proiezioni inizieranno alle ore 21.30

Tempo medio di lettura: 2 minuti

Come ogni anno, torna anche quest’estate, la rassegna “Cinema all’aperto” proposta dal comune di Luino, in collaborazione con il Teatro Sociale di Luino. Sei i film proposti nel corso di luglio ed agosto, cinque commedie italiane ed una statunitense.

Si inizierà giovedì 6 luglio con “L’ora legale” di Ficarra e Picone: “In un paese della Sicilia, Pietrammare, puntuale come l’ora legale, arriva il momento delle elezioni per la scelta del nuovo sindaco. Da anni imperversa sul paese Gaetano Patanè, lo storico sindaco del piccolo centro siciliano. Un sindaco maneggione e pronto ad usare tutte le armi della politica per creare consenso attorno a sé. A lui si oppone Pierpaolo Natoli, un professore cinquantenne, sceso nell’agone politico per la prima volta, sostenuto da una lista civica e da uno sparuto gruppo di attivisti per offrire alla figlia diciottenne, Betti, un’alternativa in occasione del suo primo voto…”.

I prossimi film. Dopo l’ultima fatica cinematografica dei due comici siciliani, il Parco a Lago ospiterà il 13 luglio “Beata Ignoranza”, con Marco Giallini e Alessandro Gassmann e il 20 luglio “La pazza gioia” di Paolo Virzì, mentre il mese si chiuderà giovedì 27 con “Smetto quando voglio”, diretto da Sydney Sibilia. La rassegna cinematografica lacustre proseguirà nel mese di agosto con due appuntamenti: giovedì 10 agosto saranno protagonisti Claudio Bisio, Angela Finocchiaro e Alessandro Gassmann con “Non c’è più religione”, e a chiuderà la settimana successiva sarà “La la land”, famosa commedia americana che ha ricevuto 14 candidature ai Premi Oscar 2017, eguagliando il record di film come Eva contro Eva e Titanic, aggiudicandosi 6 statuette.

Tutti gli spettacoli inizieranno alle ore 21.30, ma in caso di maltempo le proiezione verranno annullate. Nella delibera del comune n.75 dello scorso 6 giugno, il comune annunciava i costi dell’iniziativa: 600 euro + IVA a film, per una spesa totale di 4.392 euro.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127