Varese | 12 Giugno 2017

“Generazione d’Industria” 2017: borse di studio per sei studenti dell’I.S.I.S. “Città di Luino”

Borse di studio consegnate a Andrea, Michele, Alessandro, Lorenzo, Chiara e Ylenia Nicole, grazie al progetto promosso dall'UNIVA

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Per Andrea Fogagnolo, Michele Rocella, Alessandro Vecchio, Lorenzo Sciangula, della classe 4A elettronica e automazione, Chiara Pinto della classe 4SIA  (Sistemi informativi Aziendali) e Ylenia Nicole Fazzuni della classe 5AFM l’anno scolastico si è concluso con la consegna delle borse di studio previste dal progetto Generazione di Industria, promosso dall’Unione Industriali della Provincia di Varese, nella cornice della sala napoleonica di Ville Ponti a Varese, lo scorso 8 giugno.

Il progetto, curato per il “Città di Luino” dal professorRocco Mancuso, anche referente dell’ASL dell’Istituto, vuole valorizzare il merito scolastico in base al quale sono stati selezionati gli allievi che presso Rettificatrici Ghiringhelli, Spm, Cumdi e SWK Utensilerie svolgono nel corso dell’anno, vacanze comprese, uno stage di oltre 150 ore.

Ed è con la fine di questo anno scolastico che giunge a compimento il sesto anno di “Generazione d’Industria”. Il progetto, nato nel 2011 da un’idea dell’Unione degli Industriali della Provincia di Varese, ha come scopo quello di mettere in contatto le imprese del Varesotto con gli studenti e i docenti degli istituti tecnici ed economici del territorio. L’iniziativa si prefigge di andare oltre la semplice attività di alternanza-scuola lavoro, diffondendo tra i giovani la cultura d’impresa.

A partire dalla premiazione del merito con l’assegnazione delle borse di studio ai 65 migliori ragazzi degli istituti tecnici ed economici della provincia. Tra questi i sei ragazzi luinesi.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127