24 Maggio 2017

Bedero Valcuvia, venerdì una conferenza sul dilagante fenomeno del Cyberbullismo

Tempo medio di lettura: 2 minuti

Un’interessante conferenza quella che si terrà nella piazzetta del centro storico di Bedero Valcuvia nella serata di venerdì 26 maggio: “Cyberbullismo – Fenomeno preoccupante in crescita sottovalutato”. Un tema, quello al centro dell’incontro, diventato sempre più attuale e preoccupante soprattutto per le giovani generazioni nate nell’era di internet e per arginarlo è necessaria una conoscenza approfondita delle sue fondamenta. L’appuntamento, a cui tutta la cittadinanza è invitata a partecipare, è per le ore 21.

Bedero Valcuvia, venerdì una conferenza sul dilagante fenomeno del Cyberbullismo. L’era di internet ed in particolare quella dei social network ha aperto nuove possibilità per tutti noi. L’altra faccia della medaglia è però rappresentata dai rischi legati ad un uso improprio di questo strumento: tra questi a destare particolare preoccupazione, soprattutto per i più giovani, è il cyberbullismo. Per gli adolescenti che stanno crescendo a contatto con le nuove tecnologie, la distinzione tra vita online e vita offline è davvero minima. Le attività che i ragazzi svolgono online o attraverso i media tecnologici hanno quindi spesso conseguenze anche nella loro vita reale. Allo stesso modo, le vite online influenzano anche il modo di comportarsi dei ragazzi offline, e questo elemento ha diverse ricadute che devono essere prese in considerazione per comprendere a fondo il cyberbullismo. Proprio al fine di mettere al corrente la cittadinanza rispetto le ricadute che questo fenomeno più avere sulle fasce più vulnerabili della popolazione viene organizzata nel comune di Bedero Valcuvia una conferenza dal titolo “Cyberbullismo – Fenomeno preoccupante in crescita sottovalutato” che possa aiutare a comprendere l’entità e le caratteristiche del fenomeno che ci si trova a fronteggiare. Proprio in questo frangente, infatti, è necessario che gli adulti siano in grado di aiutare bambini ed adolescenti a mettere in atto comportamenti responsabili.

Molti saranno gli interventi che si susseguiranno nel corso della conferenza. La conferenza “Cyberbullismo – Fenomeno preoccupante in crescita sottovalutato” sarà tenuta dalla Dott.ssa Cristina Mastronardi, psicologa e psicoterapeuta che ha realizzato diversi progetti di prevenzione riguardanti la piaga del bullismo e dei rischi connessi alle nuove tecnologie nelle scuole di Varese e Milano. Tra gli ospiti anche l’avvocato del Foro di Varese, Lidia Maria Muser, che ha tiene numerose serate ed incontri formativi e preventivi sui temi della legalità e delle conseguenze giuridiche in cui può incorrere il minore. A concludere la serata l’intervento delle Dott.ssa Rosanna Sportelli, insegnante presso la scuola media “Enrico Fermi di Cunardo”. A moderare la serata, al termine della quale si terrà un buffet, l’assessore alla cultura di Bedero Valcuvia Roberto De Zordi. In caso di maltempo la conferenza si terrà nella sala polivalente

Vuoi lasciare un commento? | 0

I commenti sono chiusi.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127