EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
9 Maggio 2017

Valganna: le volontarie di “Strade pulite” contro un nuovo atto d’inciviltà a Boarezzo

Tempo medio di lettura: 2 minuti

Shirley Barison e Martina Landi i nomi delle due volontarie della Valganna che nella giornata di ieri, armate della pettorina di “Strade Pulite”, guanti e tanta buona volontà, si sono date appuntamento per correre ai ripari, laddove per l’ennesima volta l’inciviltà umana ha deciso di palesarsi. Il dirupo del primo tornante che conduce a Boarezzo, zona nella quale l’opera di pulizia si è resa necessaria. Ecco le foto.

Valganna: le volontarie di “Strade pulite” contro un nuovo atto d’inciviltà a Boarezzo. I complimenti e il plauso della comunità tutta, oggi, va a Shirley Barison e Martina Landi, due volontarie di Ganna, che nella giornata di ieri, proseguendo il grande impegno etico di “Strade pulite”, si sono cimentate in un’opera di pulizia che ha interessato la strada che conduce a Boarezzo. Il dirupo del primo tornate che si incontra, infatti, si è trasformato, a causa della solita inciviltà umana con la quale da mesi ininterrottamente ci si scontra, in una discarica a cielo aperto. Le due volontarie armate di guanti e sacchi, oltre all’immancabile pettorina di “Strade Pulite”, però, non ci stanno e, mettendo il loro tempo al servizio della comunità e dell’ambiente, che ognuno dovrebbe quotidianamente imparare a tutelare, nella giornata di ieri hanno ripulito tutta la zona.

Materassi, pneumatici, bottiglie e tanto altro: ecco ciò in cui le volontarie si sono imbattute. Una vera e propria discarica quella che Shirley e Martina si sono trovate davanti e che con tanta volontà e fatica si sono adoperate a riportare ad una situazione di decoro. Tra gli oggetti rinvenuti, che è possibile vedere nella fotografie, un materasso, parecchi sacchi d’immondizia rotti, molte bottiglie di birra, un set completo di pneumatici d’auto e materiale vario.

L’auspicio, di chi mettendo a disposizione il proprio tempo ha riparato alla maleducazione altrui, è che queste opere possano servire a sensibilizzare le persone e a farle rendere conto di quanto questi gesti, forse compiuti in modo incosciente oltre che incivile, vadano a ledere tutta la comunità che di questo territorio non è altro che la temporanea custode.

Vuoi lasciare un commento? | 0

I commenti sono chiusi.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127