EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
6 Maggio 2017

Al via la campagna-video di sensibilizzazione di “Strade pulite” con i bambini di Ganna, le prime immagini

Tempo medio di lettura: 2 minuti

Sono iniziate le riprese del video oggetto dell’ultima campagna di sensibilizzazione ideata da “Strade Pulite” i cui testimonials d’eccellenza saranno i bambini delle classi prima, seconda e terza elementare della scuola di Ganna. Proprio così, saranno i più piccoli, questa volta, a salire in cattedra urlando a gran voce il loro rifiuto per l’inciviltà di alcuni adulti e a facendo valere il loro diritto a vedere tutelato ciò che domani gli sarà consegnato. Ecco le prime immagini delle riprese.

Al via la campagna-video di sensibilizzazione di “Strade pulite” con i bambini di Ganna, le prime immagini. Sono tanti, spontanei, allegri e visibilmente entusiasti i piccoli allievi di Damiano Marangoni che proprio questa settimana ha portato il meraviglioso progetto “Strade Pulite” nelle scuole elementari di Ganna, dove si è tenuta una vera e propria “lezione di spazzatura”. Si è parlato delle diverse tipologie di rifiuti nelle quali è possibile imbattersi, di quelle che sono, in ogni singolo caso, le giuste modalità per effettuarne lo smaltimento, sino ad arrivare alla presa di coscienza di quelli che sono i danni che ogni rifiuto provoca all’ambiente se smaltito in modo scorretto. Ora i 60 bambini delle classi prime, seconde e terze, tutto questo bagaglio di conoscenze lo condivideranno con i loro genitori, amici, vicini di casa, amministratori e tutti coloro che avranno voglia di fermarsi a riflettere su quanto sia importante ascoltare le voci di coloro che domani saranno eredi di ciò che oggi noi abbiamo il dovere di tutelare. Come? Con un video-appello di cui loro stessi saranno i protagonisti.

“Noi non buttiamo rifiuti per strada!”, le parole con cui si apre il video di cui questa settimana sono iniziate le riprese. Una campagna contro il rifiuto selvaggio organizzato da Strade Pulite che attraverso le voci di questi testimonials d’eccellenza, qui ripresi nel corso delle prove, vuole far riflettere sul grande impatto che le azioni scorrette, compiute spesso con grande superficialità, possono avere sulla quotidianità e sul futuro di ognuno. E di come, allo stesso tempo, piccoli gesti di doverosa civiltà e rispetto dell’ambiente, di cui siamo solo passeggeri custodi, possano portare un grande beneficio alla collettività alla quale apparteniamo. Il grande ringraziamento del gruppo “Strade pulite” va, però, ai loro genitori che, presa coscienza della portata e dell’importanza che il progetto porta con sé, ne hanno autorizzato la pubblicazione. Settimana prossima si continuerà con le riprese individuali, entro fine mese sarà pronto il video-appello.

Vuoi lasciare un commento? | 0

I commenti sono chiusi.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127