18 Gennaio 2017

“Pinocchio” di Ettore Antonini al Chiostro di Voltorre: la prima mostra-evento dell’anno

Tempo medio di lettura: 3 minuti

In programma dal prossimo weekend al Chiostro di Voltorre la mostra dell’eclettico artista Ettore Antonini, “Pinocchio”. Per l’occasione saranno in mostra le illustrazioni originali realizzate per una inedita edizione di “Le avventure di Pinocchio” di Carlo Collodi, oltre ad una serie di approfondimenti e workshop dedicati, che vivacizzeranno l’offerta culturale con appuntamenti tutti i sabati e tutte le domeniche.

“Pinocchio” di Ettore Antonini al Chiostro di Voltorre: la prima mostra-evento dell’anno. Il 2017 si apre con una importante mostra-evento al Chiostro di Voltorre (Gavirate), dedicata al mondo della fiaba: dal 21 gennaio al 28 febbraio il piano nobile del prestigioso edificio ospiterà “Pinocchio”, personale dell’artista venegonese Ettore Antonini. Il vernissage sarà sabato 21 gennaio alle ore 11. Oltre all’esposizione artistica l’iniziativa, a cura di Carla Tocchetti e Altrementi, con il supporto di Beautiful Varese International Association e Progetto ReMida, prevede una serie di approfondimenti e workshop dedicati, che vivacizzeranno l’offerta culturale con appuntamenti tutti i sabati e tutte le domeniche. Grazie alla collaborazione della Provincia di Varese, con il patrocinio di Fondazione Collodi e Università dell’Insubria, sarà possibile coniugare per la prima volta nell’antica location l’identità didattica dedicata alla sostenibilità, costituita dal Centro ReMida, con l’anima storico-artistica degli spazi tradizionalmente dedicati alle esposizioni. Un modo per potenziare l’attrattività sia del pubblico adulto che di quello scolastico verso nuovi modelli culturali inclusivi.

ReMida e “Pinocchio” al Chiostro di Voltorre. Il Chiostro di Voltorre di Gavirate è uno spazio vitale, dinamico e creativo nel quale la riduzione di rifiuti passa attraverso l’esperienza diretta del fare e della creazione che in questo centro e in questi spazi sembrano non avere limiti. Questo avviene grazie al Centro ReMida Varese, gestito dall’Associazione di Promozione Sociale Altrementi, centro di ricerca creativa di materiali di scarto industriale, che promuove e organizza laboratori didattici e corsi di formazione per docenti e adulti e ha un emporio di materiali a disposizione dei docenti. ReMida Varese è un luogo fisico e culturale dove si promuove la sostenibilità ambientale attraverso gli scarti che divengono risorse, dove chi entra trova materiali, ma anche suggerimenti, sensazioni, curiosità, divertimento, emozioni, collaborazioni e incontri inaspettati. I materiali, adeguatamente raccolti, esposti e messi a disposizione dell’utenza, non provengono da discariche e nemmeno da cassonetti, ma sono i cascami e gli scarti di produzione aziendale, gli errori e le giacenze di magazzino, non più commercializzabili, che le imprese hanno fornito gratuitamente a ReMida. Per la mostra “Pinocchio” sono previsti laboratori per famiglie con bambini dai 3 ai 12 anni ogni domenica (in turni al mattino e al pomeriggio), con visita animata alla mostra e atelier pratico con materiali di scarto e naturali. I bambini sotto i due anni avranno a disposizione una sala interamente a loro dedicata.

“Pinocchio” di Ettore Antonini e gli approfondimenti culturali in programma. Artista eclettico, profondo conoscitore delle tecniche e dei linguaggi della illustrazione e dell’incisione, il maestro Ettore Antonini lavora da anni sul tema di Pinocchio con acrilici di grande formato, xilografie, sculture in terra cotta e raku. Per l’occasione saranno in mostra le illustrazioni originali realizzate per una inedita edizione di “Le avventure di Pinocchio” di Carlo Collodi, grazie al quale è stata avviata la collaborazione con la Fondazione Nazionale Carlo Collodi. Gli approfondimenti culturali previsti al sabato, con inizio alle ore 15.30, saranno a cura di Sara Magnoli (28 gennaio: Il CeresioSauro, dalla fiaba alla scuola”), Erika Dal Zotto (4 febbraio: Le leggende dei F.lli Grimm con reading di Connessioni Teatro), Manuela Vasconi (11 febbraio: Illustrazioni da fiaba), Stefania Barile (18 febbraio: Rilettura didattica della fiaba Pinocchio, in collaborazione con Centro Internazionale Insubrico). Nelle domeniche del 22 e del 29 gennaio e del 5, 12, 19 e 26 febbraio, inoltre, per bambini e famiglie, presso il Centro Remida, sono proposti i classici laboratori creativi intitolati alla sostenibilità, con utilizzo di materiali provenienti da scarti industriali, oppure riciclati. Sarà inoltre possibile prenotarsi per un workshop con l’Autore.

Per info e prenotazioni: remida.varese@gmail.com, carlatocchetti@gmail.comAperture: Chiostro della Chiesa di San Michele a Voltorre, VA. Dal 21 gennaio al 28 febbraio 2017 con i seguenti orari: martedì e venerdì dalle 13 alle 18, sabato e domenica dalle 10 alle 18. Vernissage sabato 21 gennaio ore 11.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127