6 Agosto 2016

Luino: si ribalta barca nelle acque del lago, padre e figlio tratti in salvo dai Vigili del Fuoco

Tempo medio di lettura: 1 minuto

Brutta disavventura ieri sera per un 53enne ed un 19enne, padre e figlio, durante un’uscita in barca a vela nelle acque del lago Maggiore, a Luino. L’imbarcazione si è capovolta e i due, dopo l’intervento dei Vigili del Fuoco, sono stati tratti in salvo. Nulla di grave per i due.

Luino: si ribalta barca nelle acque del lago, padre e figlio tratti in salvo dai Vigili del Fuoco. Ieri sera, intorno alle 20.15, padre e figlio, rispettivamente di 53 e di 19 anni, sono finiti nelle acque del lago Maggiore a Luino, dopo che la barca a vela sulla quale si trovavano si è capovolta. Una semplice uscita nel lago si è così trasformata in un piccolo incidente che, fortunatamente, ha causato solo un grande spavento ai due. Alcun residenti sulla sponda del lago hanno notato la scena, lanciando così l’allarme.

Sul posto sono arrivati immediatamente gli specialisti del Soccorso Acquatico dei Vigili del Fuoco, intervenuti con la pilotina di stanza a Luino, che hanno tratto in salvo gli occupanti ed hanno recuperato e trainato a riva il natante. Con loro anche un’autoambulanza della Padana Emergenza di Luino che una volta accertatasi delle buone condizioni di salute di padre e figlio, è rientrata in sede.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127