Lago Maggiore | 27 Luglio 2019

Barca in balia di onde e temporale sul lago, famiglia americana salvata dai carabinieri

L’episodio è avvenuto questa mattina, sabato 27 luglio, nelle acque antistanti Arolo di Leggiuno. Per fortuna nulla di grave per i cinque coinvolti

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Una barca, sopra la quale si trovava una famiglia statunitense, composta dal padre 56enne, dalla madre 46enne e dai due figli di 15 e 9 anni, residenti in California, è rimasta in balia delle onde stamane, sabato 27 luglio, nelle acque antistanti Arolo di Leggiuno.

Probabilmente l’imbarcazione in avaria è rimasta senza benzina in mezzo al lago e, impossibilitata a muoversi, è stata costretta a lanciare l’allarme per i soccorsi. Insieme ai componenti della famiglia anche un 34enne equadoregno, residente a Besozzo.

I militari dell’Arma della Compagnia di Luino sono così intervenuti per soccorrere famiglia e imbarcazione, e dopo averli messi in sicurezza sono stati trainati a riva a Leggiuno dei Carabinieri della Motovedetta Luino CC271.

Solo un brutto spavento per la famiglia statunitense, che ha potuto far rientro sulla spiaggia dopo questa disavventura finita senza tragiche conseguenze.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127