19 Luglio 2016

Luino, dal consiglio comunale un riconoscimento alla carriera per il professor Emilio Rossi

Tempo medio di lettura: 2 minuti

Un riconoscimento dall’alto valore simbolico è quello che il consiglio comunale di Luino ha regalato ieri al professor Emilio Rossi, per l’attività culturale e di formazione che continua a svolgere. Una targa che gratifica il professor per l’impegno di questi anni nell’insegnamento della lingua italiana agli stranieri, che ha consentito a moltissimi di loro di integrarsi più facilmente nel nostro tessuto sociale.

Luino, dal consiglio comunale un riconoscimento alla carriera per il professor Emilio Rossi

Luino, dal consiglio comunale un riconoscimento alla carriera per il professor Emilio Rossi. Prima dell’inizio della seduta del consiglio comunale, ieri pomeriggio, il sindaco di Luino Andrea Pellicini ha consegnato una targa di riconoscimento “alla carriera” al noto professor Emilio Rossi. “E’ un piacere per me – spiega il primo cittadino luinese – consegnare una piccola targa che testimonia quanto il professor Rossi abbia fatto per il bene della nostra comunità. Non solo negli anni scorsi, ma anche rispetto a quello che sta facendo oggi. E’ stato prima preside delle Scuole Medie, dopo del Liceo Scientifico ‘V. Sereni’ di Luino. Nel mio scorso mandato ha ricoperto il ruolo di presidente della Commissione Biblioteca ed è una figura portante dell’Università Popolare di Luino. Si è speso moltissimo per tutti i luinesi. Non da ultimo, poi, il lavoro di questi ultimi anni, che lo ha portato ad insegnare la lingua italiana ai tanti stranieri che sono arrivati sul nostro territorio. Credo sia un messaggio importante, è da qui infatti che inizia l’integrazione, con la conoscenza dell’italiano. Per tutti questi meriti come consiglio comunale abbiamo deciso di offrirgli questo riconoscimento”. Ad aggiungersi al sindaco è anche l’assessore ai Servizi Sociali, Caterina Franzetti, coinvolta nell’organizzazione del corso di lingua italiana agli stranieri.

I ringraziamenti del professor Emilio Rossi. “Un ringraziamento a tutto il consiglio comunale, al sindaco e all’assessore Franzetti, ma anche alle mie strette collaboratrici che mi hanno aiutato molto in questo periodo: Annalina Molteni, Giulia Baiocchi e Naima Maaroufi, che per noi ha assunto un ruolo encomiabile, è stata un ponte, una mediatrice linguistica che ha gestito al meglio una situazione non semplice. L’insegnamento dell’italiano agli stranieri è di fondamentale importanza e, citando il presidente della Repubblica, credo lo sia perchè abbatte qualsiasi barriera per favorire l’integrazione delle comunità straniere in qualsiasi territorio. Un complimento alle insegnanti che si sono impegnate molto sia durante le lezioni, sia per comprendere appieno le dinamiche sociali di queste persone”.

(Foto di copertina © Marina Perozzi – Eventi Lago Maggiore)

Vuoi lasciare un commento? | 0

I commenti sono chiusi.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127