EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
28 Aprile 2016

“Win or Go Home”, ultima occasione domani a Luino per la PVL contro Bollate: obiettivo playout

Tempo medio di lettura: 2 minuti

Ultima spiaggia per la Pallacanestro Verbano Luino, domani sera tra le mura amiche, quando affronterà l’Ardor Bollate, nella partita che chiuderà il campionato di Serie C Silver girone B. Sfida da “vita o morte” per i ragazzi di Andrea Manetta, che dovranno necessariamente vincere e sperare che Legnano non faccia bottino sul campo della capolista, Rovello, per raggiungere i playout. In occasione di questa sfida così importante e delicata il PalaBetulle sarà ad ingresso gratuito e la società chiama a raccolta tutti i propri tifosi per lanciare la squadra verso la vittoria.

Luino: straordinaria vittoria della PVL contro Rovello. Battuta la capolista per 76-72

“Win or Go Home”, ultima occasione domani a Luino per la PVL contro Bollate: obiettivo playout. Sarà necessario un PalaBetulle gremito come non mai, domani sera, con palla a due alle 21.15, per capitan Gubitta e compagni: l’obiettivo è la vittoria che potrebbe garantire i playout in caso di contemporanea sconfitta dell’ABA Legnano in trasferta contro la capolista a Rovello, in lotta per la promozione. Il treno dei playout, per questa ragione, è a portata di mano dei luinesi e i due punti eviterebbero la retrocessione diretta in Serie D. Dal canto suo, l’Ardor Bollate arriverà a Luino con il coltello tra i denti perchè nel caso in cui vincesse otterrebbe la salvezza senza disputare i playout. Così la società luinese chiama a sé tutti i tifosi, simpatizzati e sostenitori, per riempire le gradinate della struttura di via Lugano. Ancora infortunato il luinese Gardini, alle prese con il recupero per un problema alla caviglia, mentre coach Manetta potrà contare sul rientro di Vitella e Galluccio.

“Non contano gli acciaccati e gli infortunati, conta solo chi scenderà in campo. Ieri sera – racconta il vicepresidente Matteo Minetti -, mezz’ora dopo la fine dell’allenamento, c’erano ancora dieci ragazzi in campo a tirare e a fare lavori individuali. Noi ci crediamo, siamo carichi, ma ci servirà anche il supporto del pubblico. Vogliamo una marea bianca che tifi per i nostri ragazzi”.

Le partite della 28esima ed ultima giornata della Serie C Silver girone B. Amici Pall. Varese – Pall. Castronno, BK Cassano Magnago – Basketball Gallarate, Pall. Cerro Maggiore – Mia Bk Groane, Allianz Bank Rovello – ABA Legnano, Basket Tavernerio – BK Bosto Varese, Virtus Olona – Sportlandia Tradate, Olimpia Cadorago – Team ABC Cantù, Pallacanestro Verbano Luino – Ardor Bollate.

La classifica dopo la 27esima giornata: Allianz Bank Rovello e Pall. Cerro Maggiore 44, BK Gallarate 42, Olimpia Cadorago, Pall. Castronno e Team ABC Cantù 40, Mia BK Groane 36, Sportlandia Tradate 26, Amici Pall. Varese, BK Cassano Magnago e Ardor Bollate  24, Virtus Olona 20 e BK Bosto Varese 20, ABA Legnano 18, Pallacanestro Verbano Luino 16, Basket Tavernerio 6.

Vuoi lasciare un commento? | 0

I commenti sono chiusi.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127