EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
28 Aprile 2016

Luino: dietrofront della Giunta comunale, stop all’aumento dei migranti

Tempo medio di lettura: 2 minuti

La Giunta Comunale di Luino, con delibera assunta all’unanimità in data odierna, ha modificato la propria decisione del 19 aprile, stabilendo di gestire direttamente, come in passato, un numero massimo di sei migranti e non di otto. Il sindaco Pellicini: “La recente novità di Colmegna ha indotto la Giunta a revocare la disponibilità manifestata in attesa degli sviluppi della situazione”.

(ansa.it)

(ansa.it)

Luino: dietrofront della Giunta comunale, stop all’aumento dei migranti. La questione relativa all’accoglienza dei migranti continua a tenere banco a Luino e, dopo la notizia dell’arrivo a metà maggio di altri dieci ragazzi, presso l’ex Casa famiglia di Colmegna, il Comune, attraverso la propria giunta, decide di non aumentare, come aveva invece stabilito nella delibera del 19 aprile, il numero di migranti, che rimarrà di sei e non verrà portato ad otto. I sei ragazzi presenti a Luino già dal 2014, e che erano ospitati presso l’Hotel Internazionale, a breve, verranno trasferiti, come si legge sulla delibera di giunta comunale n.48 del 19/04/2016 (cliccare qui), presso l’ex sede NIL e Sportello Immigrati, in via B. Luino, spazi comunali da sistemare per l’uso alloggiativo. Nel contempo verrà richiesto il rimborso pro capite di 34.90€/giorno di cui 2,50€ a titolo di pocket money.

“Prima della notizia del possibile arrivo di dieci o più migranti a Colmegna – dichiara il sindaco Andrea Pellicini – avevamo deciso di accogliere l’invito del Prefetto di Varese, aumentando da sei ad otto i migranti da gestire direttamente dal Comune. La recente novità di Colmegna ha indotto la Giunta a revocare la disponibilità manifestata in attesa degli sviluppi della situazione. Una cosa è decidere in autonomia di prestare assistenza, per motivi umanitari, ad un numero limitato di persone. Un’altra è invece quella di subire passivamente un aumento indiscriminato della presenza di migranti sul territorio comunale”.

Per approfondire:

Vuoi lasciare un commento? | 0

I commenti sono chiusi.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127