15 Dicembre 2015

Crac banche, Padoan: “La Boschi ne uscirà a testa alta, nulla da nascondere”

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

“La ministra Boschi uscirà alla grande dalla questione, perché non c’è nulla da nascondere”. Lo ha affermato il ministro dell’Economia Pier Carlo Padoan ai microfoni di Radio anch’io su Radio Uno, riferendosi alla vicenda della Banca Etruria.

(Foto © ANSA/YOAN VALAT)

(Foto © ANSA/YOAN VALAT)

Padoan, piena fiducia a Bankitalia e Consob. “Le istituzioni sono solidali e forti. Piena fiducia a Bankitalia e Consob”. Così a Radio Anch’io, il ministro dell’Economia Pier Carlo Padoan. “L’attività di vigilanza – ha aggiunto riferendosi alle 4 banche salvate – non è messa in discussione”.

Padoan, presto per parlare soglie rimborsi. “E’ ancora presto per parlare di soglia. Stiamo attivando un meccanismo di arbitrato”. Così a Radio Anch’io il ministro dell’Economia Pier Carlo Padoan risponde alla domanda sulla soglia per i rimborsi ai risparmiatori coinvolti nel caso delle obbligazioni subordinate.

Banche, Nicastro: “Fenomeno molto più circoscritto”. I problemi che hanno coinvolto i risparmiatori delle 4 banche in crisi “è un fenomeno acuto ma fortunatamente molto più circoscritto” di quanto paventato inizialmente. Così Roberto Nicastro, presidente delle 4 ‘good bank’ precisando che ci sono “circa un migliaio di casi molto delicati” cui è dedicata la “massima attenzione”. Parlando a Radio Anch’io Nicastro ha precisato che ci sono poi 8.000 risparmiatori che hanno visto un coinvolgimento del proprio patrimonio tra l’1 e il 29% e infine “un migliaio di casi intermedi”. “E’ umano sviluppare la preoccupazione” ha sottolineato Nicastro dicendosi tuttavia “assolutamente sereno” per due motivi: innanzitutto perché “sono state costituite quattro nuove banche fortissime per servire al meglio i propri clienti e i territori”. In secondo luogo, Nicastro ha ribadito che “i numeri sono molto più piccoli” di quanto si pensasse. I problemi, ha sottolineato infatti, riguarda “l’1% dei clienti e di questi il 10% si trova in una situazione molto delicata”. (ANSA)

Vuoi lasciare un commento? | 0

I commenti sono chiusi.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127