6 Agosto 2015

Approvata la prima legge sull’autismo: cure e diagnosi a carico del Servizio Sanitario nazionale

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

E’ stata approvata ieri dalla commissione Sanità del Senato, in sede deliberante, la prima legge nazionale sull’autismo, che prevede l’inserimento nei Livelli essenziali di assistenza (Lea) dei trattamenti per l’autismo, che quindi saranno a carico del Servizio sanitario nazionale.

(e-oaxaca.com)

(e-oaxaca.com)

La prima legge nazionale sull’autismo. La legge prevede l’aggiornamento delle linee guida per la prevenzione, la diagnosi e la cura dell’autismo e interviene sulla necessità di fare più ricerca, ma senza stanziare fondi aggiuntivi a carico dello Stato. “Parlamento approva legge autismo. Felice per risultato che migliorerà la salute e l’inserimento sociale di tante persone”. Lo scrive su twitter la presidente della Camera, Laura Boldrini.

Assistenza prevista anche in età adulta. La legge prevede l’aggiornamento triennale delle Linee di indirizzo per il miglioramento della qualità e dell’appropriatezza dell’assistenza, estendendole non solo alla vita del bambino e del ragazzo autistico, ma anche all’adulto. L’obiettivo è il miglioramento delle condizioni di vita, attraverso un inserimento nella vita sociale e lavorativa delle persone con disturbi dello spettro autistico.

Prestazioni sanitarie gratuite o con ticket. La legge dispone che l’autismo sia inserito nei Livelli Essenziali di Assistenza (Lea), il che fa sì che le prestazioni sanitarie siano garantite ai cittadini affetti da disturbi dello spettro autistico gratuitamente o con il pagamento di una quota del ticket sanitario, così da garantire una diagnosi precoce e cure personalizzate senza disparità fra le Regioni. Le Regioni che non garantiranno gli interventi adeguati non accederanno ai finanziamenti integrativi nell’ambito del riparto del Fondo sanitario.

Ricerca. La legge, infine, impegna il ministero della Salute a promuovere la ricerca sia biologica che genetica sulle cause dell’autismo, estendendola anche alla riabilitazione e all’inserimento del soggetto nella vita sociale. (AGI)

Vuoi lasciare un commento? | 0

I commenti sono chiusi.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127