16 Aprile 2015

Nuoto paralimpico, immenso Morlacchi a Berlino. Nuovo record mondiale nei 100 farfalla S9, ferma il crono sul 58”91

Tempo medio di lettura: 2 minuti

Una soddisfazione immensa ed un risultato incredibile. E’ tutto questo il nuovo record mondiale stabilito quest’oggi da Federico Morlacchi nei 100 farfalla S9 nell’International Meeting IDM di Berlino. Il nuotatore luinese è il primo a scendere sotto il muro dei 59”, fermando il crono sul 58”91. Il prossimo obiettivo per Federico sarà quello di vincere, nelle sue categorie, i mondiali di nuoto paralimpico, in programma dal 13 al 19 luglio a Glasgow. Nel 2016, inoltre, sono previste le Olimpiadi di Rio de Janeiro 2016, nelle quali Morlacchi vorrà migliorare le prestazioni registrate a Londra 2012 (ndr, tre bronzi).

L'esultanza di oggi di Federico Morlacchi, dopo il record mondiale registrato nei 100 farfalla S9 (facebook.com)

L’esultanza di oggi di Federico Morlacchi, dopo il record mondiale registrato nei 100 farfalla S9 (facebook.com)

Nuoto paralimpico, a Berlino nuovo record mondiale per Morlacchi nei 100 farfalla S9. Un record che va oltre i pronostici e che porta Federico Morlacchi nell’olimpo del nuoto paralimpico mondiale. Oggi, durante la finale dei 100 farfalla S9 nell’International Meeting IDM di Berlino, Federico ha fermato il cronometro sul 58”91 stabilendo così il nuovo record mondiale. Dietro di lui il croato Kristijan Vincetic, classe 1991 e categoria S9, con il tempo di 1’00”82.

Dopo aver ottenuto il record mondiale, Federico è raggiante. “Per me è una gioia immensa aver conquistato questo record mondiale nei 100 farfalla ed aver abbattuto il muro dei 59” – spiega Federico Morlacchi -. Essere il primo a far segnare 58”91, dopo così tanto lavoro e fatica, mi gratifica al massimo. So bene che c’è ancora molto da fare e che riuscirò sicuramente a limare qualcosa, ma aver fatto registrare il record mondiale mi fa ben sperare per il futuro e per il mio prossimo obiettivo: fare bene ai mondiali di Glasgow”.

Sono 38 gli italiani presenti al prestigioso evento, in una delle gare di nuoto paralimpico più partecipate del mondo. Il Meeting di Berlino è diventata ormai una delle gare di nuoto paralimpico più importanti del mondo e vede la partecipazione di 568 nuotatori da 42 nazioni diverse. Insieme all’impressionante numero di partecipanti, si registrano anche numerosi Record del Mondo che ogni anno vengono ottenuti in questa gara. Federico ne è la conferma. Tutti i big del nuoto italiano in vasca da oggi fino a domenica, pronti per conquistare un posto nei prossimi Campionati Mondiali IPC che avranno luogo a Glasgow dal 13 al 19 luglio.

Vuoi lasciare un commento? | 0

I commenti sono chiusi.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127