EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
8 Aprile 2015

Montegrino: colpito da un infarto, è morto questa notte il sindaco Mario Prato

Tempo medio di lettura: 4 minuti

E’ morto questa notte, a causa di un infarto, il sindaco di Montegrino Valtravaglia, Mario Prato. Ricopriva il ruolo di primo cittadino dal 7 giugno 2009. Solo l’anno scorso, infatti, si era ricandidato vincendo nuovamente le elezioni con il 58% dei voti, contro l’ex sindaco Ido Locatelli. Molto noto nella zona per il suo impegno civico, sempre alle prese con le difficoltà di un paese di montagna con oltre dieci frazioni, Mario Prato era molto attivo nella promozione culturale del famoso pittore concittadino, Giovanni Carnovali detto il Piccio. A Montegrino questa mattina si respirava un’aria surreale, i cittadini del paese sono tutti increduli. Arriva il cordoglio anche da parte delle istituzioni locali e regionali. Le esequie del sindaco Prato si celebreranno sabato 11 aprile con un corteo che partirà alle ore 14 dal Comune di Montegrino, verso la Chiesa di Sant’Ambrogio. L’inizio della cerimonia è previsto per le 14.30.

Il sindaco di Montegrino Valtravaglia, Mario Prato (live.varesenews.it)

Il sindaco di Montegrino Valtravaglia, Mario Prato (Foto © VareseNews)

Colpito da un’infarto, muore il sindaco di Montegrino, Mario Prato. Un silenzio ovattato è quello che avvolge, da questa mattina, l’intero paese di Montegrino Valtravaglia. Il paese è stato svegliato “brutalmente” alle prime ore dell’alba da questa terribile notizia: la morte improvvisa del sindaco, “Marietto” Prato, che è avvenuta questa notte intorno alle 3. L’uomo, 55 anni, è stato colpito da un infarto all’interno della sua abitazione ed a nulla è servita la rianimazione ed il trasporto di Prato all’Ospedale di Luino, dove ha perso la vita poco dopo.

Mario Prato, classe 1959, laureato in giurisprudenza, insegnante di economia e diritto al C.F.P. di Luino, era sposato ed era tornato alla politica dopo tanti anni nel 2009, decidendo di candidarsi a sindaco, dopo una lontana esperienza giovanile. Nato e cresciuto a Montegrino conosceva bellezze, realtà, problematiche di tutto il paese ed è sempre stato vicino ai cittadini e, soprattutto, ai giovani.

Il cordoglio degli amministratori e dei cittadini di Montegrino. I cittadini di Montegrino, i consiglieri ed assessori hanno appreso della tragica morte del primo cittadino nelle prime ore di questa mattina e la notizia nel giro di poche ore si è sparsa in tutto il territorio. Incredulità e sgomento è stata la reazione di tutti quei cittadini che lo conoscevano. “Era una brava persona, sempre disponibile, allegra ed aiutava tante famiglie in difficoltà. Non abbiamo parole, questa notizia ci ha tagliato le gambe”. Anche il vice-sindaco, Giovanni Moroni, e l’assessore Silvia Campoleoni, esprimono la loro incredulità dopo aver saputo della morte del loro “Marietto”. “E’ stato sempre impegnato nel sociale, aiutava molto le famiglie personalmente. Sono sconcertato – continua il vice-sindaco -, Mario faceva il suo lavoro con passione e disponibilità, era sempre presente. E’ un giorno triste per noi tutti, sarà difficile da superare”.

Prato insegnava al C.F.P. di Luino ed era benvoluto sia dai colleghi docenti, sia dagli studenti. Insegnava in tutte le classi del C.F.P. di Luino ed aveva un ottimo rapporto con i ragazzi. “Non ho parole, non credo di essermi ancora resa conto di quanto accaduto – racconta la responsabile di sede Ornella Borrè -. Insegnava qui da oltre venticinque anni, in tutte le classi. E’ sempre stato attento ai bisogni dei ragazzi ed, infatti, faceva parte del Consiglio di disciplina. Riusciva sempre a far ragionare i ragazzi sui problemi comportamentali che avevano, cercando di aiutarli, non solo a scuola, ma anche rispetto al loro futuro e alla loro vita. E’ una grande perdita per noi. Sicuramente porteremo tutti i ragazzi a porgergli un ultimo saluto”. Anche alcune studentesse ricordano il prof con commozione, raccontando del rapporto che avevano con lui.

Il cordoglio del presidente del consiglio di Regione Lombardia, Raffaele Cattaneo. “La notizia dell’improvvisa scomparsa di Mario Prato, Sindaco di Montegrino, mi ha profondamente addolorato: con lui se ne va una memoria storica del borgo, ma soprattutto perdiamo il suo entusiasmo e il suo ottimismo, aspetti caratteristici del suo impegno politico, che cercava di infondere in un territorio legato alle proprie radici come è quello dell’Alto Verbano”. Il Presidente Cattaneo ha inviato alla famiglia e al Consiglio comunale un telegramma di cordoglio a nome di tutto il Consiglio regionale: “Desidero esprimere la mia personale vicinanza e quella dell’intera assemblea lombarda ai famigliari, agli amici, ai concittadini e alla comunità di Montegrino”.

Il cordoglio del sindaco di Luino, Andrea Pellicini. “Sono molto colpito per l’improvvisa scomparsa del sindaco Mario Prato – dichiara il sindaco di Luino, Andrea Pellicini – .Montegrino Valtravaglia perde un ottimo amministratore, sempre vicino alla sua gente”.

Il cordoglio del vicesindaco di Luino e presidente del GAL, Alessandro Casali. “La prematura scomparsa di Mario Prato, Sindaco di Montegrino Valtravaglia, mi fa molto dispiacere – dichiara il Presidente del Gruppo di Azione Locale Valli del Luinese e Vice Sindaco di Luino Alessandro Casali -. Mario era innanzitutto un caro amico con cui condividere un percorso politico atto a valorizzare il nostro territorio. Grazie ai fondi del Gal abbiamo riqualificato il lavatoio di Bosco Valtravaglia ed abbiamo impegnato fondi per interventi che ne potenziassero la viabilità. Per tutti noi che abbiamo operato con lui, facendo squadra attivamente, questa è una grande perdita”.

Il cordoglio del sindaco di Germignaga, Marco Fazio. “Profondamente dispiaciuto – scrive su Facebook il primo cittadino di Germignaga – per l’improvvisa scomparsa del collega sindaco di Montegrino Mario Prato: era un amministratore vicino alla gente, operoso e capace di collaborare con i comuni limitrofi. L’amministrazione comunale e la cittadinanza germignaghese si stringono alla famiglia e alla comunità di Montegrino in questo momento di dolore”.

Vuoi lasciare un commento? | 0

I commenti sono chiusi.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127