6 Dicembre 2014

Consegnato il titolo di “Ambasciatore di Luino nel Mondo” a Galante durante il Concerto di Natale della Musica Cittadina

Tempo medio di lettura: 2 minuti

In una splendida cornice come quella del Concerto di Natale della Musica Cittadina di Luino al Teatro Sociale, ieri sera, il sindaco di Luino Andrea Pellicini, insieme all’attrice Sarah Maestri, ha consegnato il premio di “Ambasciatore di Luino nel Mondo” a Gabriele Galante, imprenditore della “Impianti Macchine Fonderia” di Creva. Durante il corso della serata la Musica Cittadina “M° Paolo Bertani” ha suonato alcune storiche e significative composizioni e sono state consegnate alcune pergamene di “anzianità” a diversi componenti dell’organico.

Il concerto e il conferimento del titolo “Ambasciatore di Luino nel Mondo” a Gabriele Galante. La Musica Cittadina “M° Paolo Bertani” ha suonato diverse composizioni nel corso della serata, accompagnando un pubblico attento e piacevolmente coinvolto nel Concerto di Natale. La prima parte di concerto è stata caratterizzata dalla realizzazione di alcune composizioni di mirabile fattura come la marcia dall’opera “Ernani” di Giuseppe Verdi (arrangiato da Gusberti), l’Adagio-Allegro dalla “Serenata K. 361” di Mozart (arrangiato da Grechi), la “Air Nostalgique” di Ted Huggens, con il solista al Sax Contralto Flavio Gemmo, ed, infine, “La battaglia di Legnano – Sinfonia” (arrangiata da Pirola). Subito dopo l’intervallo il sindaco di Luino, Andrea Pellicini, accompagnato da Sarah Maestri ha consegnato a Gabriele Galante della IMF il titolo di “Ambasciatore di Luino nel Mondo”.

Le motivazioni che hanno spinto il Comune di Luino a conferire il premio a Galante. Il sindaco di Luino, poco prima della consegna del premio, ha letto le motivazioni che hanno spinto la sua amministrazione a consegnare il premio a Gabriele Galante. “Per aver difeso e sviluppato la tradizione manifatturiera di Luino, portando il nome della nostra Città in tutto il mondo e per aver concretizzato il principio della responsabilità sociale dell’impresa, ponendo la sua azienda al centro delle politiche socio-culturali del territorio, con un impegno costante e diretto nella formazione dei giovani attraverso esperienze di successo nell’alternanza scuola-lavoro”. Dopo la premiazione è stato fatto anche un omaggio floreale alla moglie dell’imprenditore luinese che “ha sicuramente contributo a rendere la IMF, l’azienda globale che tutti conosciamo”. Ad intervenire sul palco anche il vice-sindaco di Luino, il dottor Franco Compagnoni, che ha voluto sottolineare l’importanza del lavoro svolto da Galante, non solo dal punto di vista imprenditoriale, ma anche da quello socio-culturali, organizzando conferenze e dibattiti di una certa importanza, definendolo come “Profeta in Patria”. A chiudere questo momento è stato il presidente della “Musica Cittadina” di Luino, Antonio Todeschini, che ha consegnato diverse pergamene di anzianità ad alcuni componenti dell’organico. Durante la seconda parte del Concerto di Natale sono state suonate “La Storia” di Jacob de Haan”, “Eiger” di James Swearingen, “Jam Session for Band” di Rita de Fort ed infine “The Eagle in Concert” (AA. VV. – arrangiato da Sebregts).

Un importante omaggio da fare, però, è quello alla “Musica Cittadina” di Luino guidata dal Maestro il direttore Edoardo Piazzoli (vice direttore Domenico Campagnani). L’organico 2014: ai flauti Paola Mangiapan Paola, Giulia Armolli, Mentasti Valentina; all’oboe Canuto Daniele; ai clarinetti Roberto Tosi, Stefania Dellea, Michele Di Rocco, Matilde Sonvico, Sabrina Agus, Odelio Grechi, Eleonora Guidi ed Elisa Sogus; al clarinetto basso Luca Minelli; ai sassofoni Flavio Gemmo, Laura Gugole, Giuseppe Di Rocco, Katia Greco, Fabio Siclari, Giuseppe Gandini; al corno Fiorello Piazza; ai tromboni Paolo Rossi, Sergio De Vittori, Massimiliano Stocco; alla trombe Alberto Ballinari, Domenico Campagnani, Marco Fanello, Amilcare Dellea, Marco Gravante, Piana Ivano, Mauro Piazza, Mario Rosina; ai baritoni Domenico Dellea, Federico Dellea; ai bassi Andrea Rigamonti, Franco Gugole; ed infine, alle percussioni Andrea Giuliani, Ruggero Gargiulo.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127