EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
15 Luglio 2014

Luino: la “24 ore di Basket”, un vero successo. Quasi duecento i giocatori iscritti. Ecco tutte le foto

Tempo medio di lettura: 3 minuti

E’ stato un weekend di grande partecipazione e puro divertimento quello conclusosi domenica a Luino, per la 24ore di Basket. A partire da venerdì sera, fino a domenica pomeriggio, appunto, si sono alternate partite, esibizioni, musica e quel sano agonismo che ha reso l’atmosfera particolarmente “elettrizzante”. Ad aggiudicarsi la manifestazione sono stati gli “Amici di Gianni” per 1426, contro i 1336 punti degli “Amici di Maurizio”. Il torneo di Basket in Carrozzina, invece, è stato vinto dalla SBS Bergamo, che ha sconfitto in finale Treviso. Con un incredibile 3/4 da metà campo, è Matteo Rocca ad aggiudicarsi l’iPad Mini messo in palio. In totale quasi duecento gli iscritti partecipanti, provenienti da tutto il Nord Italia, e sono stati tantissimi i premi estratti e consegnati ai giocatori. Ecco tutte le foto.

Foto © Attilio Aletti e pubblicate su Facebook. 

La “24 ore di Basket”. Si è conclusa così la XV edizione della 24 ore di Basket a Luino che ha visto, come di consueto, il parcheggio adiacente al Bar Faro di Luino, trasformarsi in una vera e propria location per giocare a basket e divertirsi, all’insegna della passione che i partecipanti nutrono da sempre verso questo sport. Infatti, i tanti giocatori iscritti, animati dalla pura voglia di giocare serenamente, hanno potuto godersi la manifestazione in un clima di assoluto entusiasmo. Successo estremo grazie al torneo di Basket in Carrozzina, al Minibasket Verbano, alla presenza di una quindicina di giocatrici ed anche alle “vecchie glorie”.

Le parole di alcuni ragazzi di Cremona e quelle degli organizzatori. Luca Pisacane, Riccardo Sbernardori e Simone Ampleati sono tre ragazzi venuti da Cremona appositamente per giocare e gustarsi la 24 ore. Uno di loro dice: “Nella nostra zona non c’è un evento sportivo come questo di Luino. Appena siamo venuti a conoscenza di questa manifestazione non abbiamo resistito, ci siamo fatti quattro ore di treno e siamo arrivati fin qua. Penso che torneremo anche l’anno prossimo. E’ stato un weekend bellissimo.” Dello stesso parere anche gli organizzatori: il presidente Marco Malavasi, il vice-presidente Alessandro Turconi, Matteo Minetti, Gianluca Tina, Mattia Gubitta, Andrea Turconi ed Alberto Canepa. “Con quasi duecento iscritti – spiega il vice-presidente Alessandro – possiamo dirci estremamente soddisfatti del buon risultato che abbiamo ottenuto. A parte qualche problema con la pioggia sabato sera, è stato tutto fantastico. Il torneo BiC lo ha vinto la squadra di Bergamo, che si è già prenotata per l’anno prossimo.”

La giornata di venerdì. Venerdì sera, ad aprire la 24 ore, sono state le eliminatorie del torneo del Basket in Carrozzina. Nel corso della serata, inoltre, l’amministrazione del Comune di Luino, rappresentata dal sindaco Andrea Pellicini e dal presidente del Consiglio comunale Alessandro Casali, ha consegnato una targa alla Pallacanestro Verbano Luino, come premio per la promozione raggiunta nella scorsa stagione: l’anno prossimo gli uomini di Piergiorgio Manfré giocheranno in C2. Diverse, inoltre, le esibizioni in programma, dalla Castoro Sport nella sezione Special Olympics alle ragazze della Scuola di danza Performance Academy. A far da contorno alla serata poi è stata la musica dal vivo con i “Gianni CIpolletti & The BLues Feeling”.

La giornata di sabato. Sabato si sono disputate le gare conclusive del torneo BiC ed i giocatori partecipanti si sono affrontati con un agonismo eccezionale. L’unica pecca è stata la pioggia che ha fatto spostare la 24 ore nella palestra delle Scuole Medie di Germignaga dalle 20 all’una di notte al coperto, tornando a notte inoltrata nel suggestivo ambiente predisposto vicino al lago. Così le fasi finali del torneo Basket in Carrozzina si sono disputate in palestra ed a vincere la finale è stata la SBS Bergamo, contro Treviso, per 47-52. La finale per il terzo e quarto posto è stata vinta dall’Handicap Sport Varese, che ha sconfitto Torino. Sempre in palestra si è giocato il fantastico derby locale che ha infiammato i parquet luinesi negli anni novanta: Atletico Luino – Basket Verbano, con i primi vincitori per 46-44. Inoltre, già a partire dal pomeriggio è iniziata la vera propria “maratona”, che ha coinvolto oltre settanta giocatori nella 24ore di Basket.

La giornata conclusiva e le premiazioni finali. E così fino alle 17 di domenica si sono continuate ad affrontare le due squadre gli “Amici di Gianni” contro gli “Amici di Maurizio”. Con un’alternanza in base alle categorie presenti si sono sfidati per due volte i giocatori del Minibasket, e poi tutti gli altri: quelli che “Prima la scuola e poi il Basket”, i “Basket! La scuola dopo” ed, infine, quelli che “Una volta giocavo…”. A vincere è stata la squadra “Amici di Gianni”, ma come ha scritto su Facebook Matteo Minetti: “Nominalmente ha vinto la squadra di Gianni. Ma non credo che ci sia nessuno che si senta sconfitto..”.

Il ringraziamento degli organizzatori. Un ringraziamento da parte degli organizzatori, infine, va a tutte quelle persone che hanno aiutato loro nella realizzazione della 24ore di Basket: “Vogliamo ringraziare tutti coloro i quali hanno reso possibile questo – spiega Matteo Minetti -. Mi riferisco ai genitori, alle fidanzate, alle mogli, ai figli ed agli amici, che ci hanno aiutato a mandare avanti tutta la manifestazione nel corso del weekend, stando per ore alla griglia, facendo la notte in bianco a spinare birra e tenendo i punti di una partita infinita.”

Vuoi lasciare un commento? | 0

I commenti sono chiusi.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127