Cunardo | 6 Giugno 2024

Elezioni, Giovanni D’Ambrosio candidato sindaco con “Cunardo per oggi ed il futuro”

L’obiettivo della lista che si contrappone a quella della sindaca uscente Pinuccia Mandelli è quello di vedere «una Cunardo più bella, più ordinata, più pulita e più sicura»

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Oltre alla prima cittadina uscente Pinuccia Mandelli, Cunardo ha un secondo candidato sindaco in questa tornata elettorale: si tratta di Giovanni D’Ambrosio, che guida la lista “Cunardo per oggi ed il futuro”.

«Vogliamo vedere Cunardo più bella, più ordinata, più pulita e più sicura», è l’obiettivo del gruppo, che comprende come candidati consiglieri Giandomenico Buda, Antonio Guglielmi, Roberta Conzimu, Aniello Intagliatore, Emili Arapaj, Vittorio Fusco, Luciana Domeneghetti, Igli Braholli e Andrea Gasparini.

Obiettivo da raggiungere attraverso un «modo nuovo di governare il paese, un modo nuovo di fare amministrazione» che si declina in cinque impegni (qui il programma).

A partire da una “buona amministrazione” che, per D’Ambrosio, significa innanzitutto “buona manutenzione”: delle strade e degli edifici pubblici, del verde, degli edifici scolastici e degli impianti sportivi, dei luoghi della cultura e di tutti quegli spazi e strutture «che troppo spesso vediamo lasciati all’incuria e nel degrado».

Poi anche l’attenzione alla «sicurezza di tutti, tutela della vita e del patrimonio dei cittadini» e l’impegno a semplificare regolamenti e burocrazia comunale e a «cambiare la mentalità e la cultura di chi lavora negli uffici comunali» introducendo principi di meritocrazia, responsabilità, efficacia, efficienza e «il sacrosanto diritto a veder riconosciuto concretamente il proprio merito».

Gli altri due punti del programma della lista “Cunardo per oggi ed il futuro” consistono nel migliorare la qualità e la quantità dei servizi per bambini, anziani e persone con disabilità promuovendo, ad esempio, una rete di assistenza domiciliare e nella risoluzione dei problemi specifici del paese come i parcheggi, la manutenzione delle strade e dell’illuminazione o la realizzazione di un’area cani.

«Ci assumiamo l’impegno nei confronti di tutti i cunardesi di amministrare il Comune in modo efficace ed efficiente e metterlo al servizio della comunità», conclude D’Ambrosio.

© Riproduzione riservata

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127