Canton Ticino | 3 Maggio 2024

Controlli della velocità con i radar mobili in Ticino: i paesi interessati da lunedì

Dal territorio di confine al medio-alto Ticinese, la consueta informazione utile per le persone che ogni giorno varcano i valichi per recarsi in Svizzera. Qui tutte le informazioni utili

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Come ogni settimana, la Polizia cantonale e le polizie comunali, in ottica di prevenzione della circolazione stradale in Canton Ticino, hanno reso noto dove saranno effettuati i controlli della velocità mobili nel corso dei prossimi giorni, da lunedì 6 a domenica 12 maggio.

Vicino al territorio italiano, al confine con la provincia di Varese, sono numerosi i comuni che sul loro territorio vedranno la presenza delle forze dell’ordine per rilevare le velocità dei veicoli in transito.

Ecco di quali si tratta nel territorio di competenza di Leventina, Riviera, Bellinzona, Locarno, Vallemaggia, Lugano e Mendrisio.

Distretto di Leventina: Bodio, Pasquerio.
Distretto di Riviera: Biasca, Prosito, Osogna, Cresciano.
Distretto di Bellinzona
: Arbedo, Bellinzona, Cadenazzo, Giubiasco, Castione.
Distretto di Locarno: Quartino, Riazzino, Losone, Gordola, San Nazzaro, Alabardia.
Distretto di Vallemaggia: Ronchini, Bignasco.
Distretto di Lugano: Cureglia, Pezzolo, Bidogno, Bioggio, Curio, Bosco Luganese, Madonna del Piano, Caslano, Vezia, Massagno, Canobbio, Serocca d’Agno, Cantonetto, Magliaso.
Distretto di Mendrisio: Chiasso, Morbio Inferiore, Novazzano, Balerna.

Controlli della velocità semi-stazionari: Gordola, Mezzovico, Besazio.

© Riproduzione riservata

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127