Alto Varesotto | 3 Maggio 2024

Alto Varesotto, lotta ai tumori: arrivano i volontari “compagni di viaggio”

La sezione locale della Lilt lancia un servizio di trasporto rivolto a persone fragili che hanno necessità di raggiungere le strutture ospedaliere per esami e terapie. «Un percorso di solidarietà»

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

«Un percorso di solidarietà, vicinanza e speranza». Con questo messaggio la sezione Valcuvia della Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori presenta il nuovo servizio di trasporto rivolto a persone sole e fragili, e reso possibile grazie al gran cuore dei volontari.

Volontari che con mezzi propri, o con l’auto messa a disposizione dalla Lilt, hanno scelto di dedicare alcune ore del proprio tempo libero all’accompagnamento nelle strutture sanitarie dei cittadini che si stanno sottoponendo a cicli di chemioterapia o che hanno la necessità di recarsi in ospedale per esami diagnostici.

Il servizio è stato lanciato nei giorni scorsi sul territorio della Valcuvia e nel Luinese, e l’associazione è alla ricerca di collaboratori per renderlo più efficiente. «I volontari che si occupano dei trasporti non sono autisti – sottolineano dalla Lilt Valcuvia – Sono compagni di viaggio, quasi amici, che sostengono con discrezione ed empatia le persone che hanno bisogno di aiuto».

Per entrare in contatto con l’associazione e richiedere il servizio, contattare il numero 328 5524710, attivo dal lunedì al venerdì, dalle 17 alle 20.

© Riproduzione riservata

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127