Germignaga | 23 Novembre 2021

Il Luino Volley torna alla vittoria superando Oggiona. Pozzi decisiva nel finale da brivido

Grande vittoria per le ragazze di coach Vaccaro tra le mura amiche. Tre ragazze in doppia cifra, Pozzi, Vanoni e Minenna. Prossimo appuntamento sabato a Carnago

Tempo medio di lettura: 2 minuti

Bottino pieno per la Cumdi Luino Volley che in casa supera l’Acsa Oggiona per 3-1 agganciandola in classifica a 9 punti. Primi due set dall’andamento simile con le ospiti costrette ad inseguire per poi arrendersi nel finale. Situazione opposta nel terzo set con Oggiona che cambia pelle registrando la fase difensiva e controllando il set dall’inizio alla fine.

Quarto e ultimo parziale tutto sul filo dell’equilibrio e finale concitato per la palla decisiva valutata “out” dall’arbitro e contestata dalle ospiti. Al netto di questo episodio, nota di merito alle luinesi che sotto per 17/21 hanno reagito alla grande trovando la forza e la lucidità per rimettere in piedi un set quasi compromesso.

Tabellino marcatori con tre ragazze in doppia cifra: Pozzi a segno con 22 punti (3 aces) seguita da Vanoni con 13 e Minenna con 12. I risultati giunti dagli altri campi confermano un girone molto equilibrato e ricco di sorprese. Al comando, con 15 punti la coppia Gorla – Meda, entrambe già affrontate dalle luinesi, mentre Lazzate, dai più considerata la favorita al salto di categoria, incassa la seconda sconfitta consecutiva scivolando al quinto posto.

Prossimo appuntamento per le luinesi in programma per sabato 27 novembre alle 21.00 a Carnago contro l’FMD Eagles Volley.

Cumdi Luino Volley -ACSA Oggiona Tradate: 3-1 (25/17 – 25/20 – 14/25 – 25/23)

Sestetto iniziale così composto: Fogliano, ex di turno, in regia (1 punto), Pozzi (22), Vanoni (13), Minenna (12), Russo (8), Moroni (4) e Usai libero. A disposizione: Sandrini (2), Frattini, Silvestri, Forzinetti (1) e Campana. Allenatori: Vaccaro – Zonca.

Primo set: Inizio equilibrato con Luino che tenta il primo allungo (5/5 – 10/9 – 15/12). Time out ospite ma la Cumdi accelera allungando la fuga (18/16 – 21/16). Una lunga pausa per un problema tecnico al referto elettronico non cambia l’inerzia del set con Russo che piazza due aces che chiudono di fatto i conti.

Secondo set: Partono subito forte le ragazze di casa (6/2 – 13/6) che sprecano però il buon margine subendo il rientro dell’Acsa sul 14 pari. Cambio di opposto con Forzinetti dentro per Pozzi a rifiatare. Fase di equilibrio (16/16 – 21/20) interrotta dalle lacustri che gestiscono al meglio il finale (25/20).

Terzo set: Cambio al centro con Sandrini in campo. Tutt’altro piglio però per Oggiona che grazie a qualche aggiustamento e ad una grinta ritrovata piazza un 1/6 iniziale che lascia il segno. Luino tenta di ricucire (4/8 – 6/11) ma il time out (8/17 – 12/22) e nemmeno gli ingressi in campo di Frattini e Russo invertono il trend (14/25). Oggiona vola e accorcia sul 2-1.

Quarto set: Il set più intenso e combattuto comincia con una Cumdi di nuovo sul pezzo (3/0 – 6/3 – 12/9). Vanoni scarica la bomba del 12/9, ma le ospiti non mollano impattando sul 12 pari ed allungando decisamente (14/18 – 17/21). Luino ci crede e punto dopo punto raddrizza un set quasi compromesso (20/22 – 23/23) affidando alle mani di Pozzi (ben 10 punti nel parziale) un finale infuocato.

Classifica alla 6ª giornata: Gorla Volley e Coren Meda 15 punti; Hydra Cassano 13 punti; Lazzate Volley e Vero Volley Arcobaleno Cistellum 12 punti; Virtus Cermenate 10 punti; Cumdi Luino Volley e Acsa Oggiona-Tradate 9 punti; Cacciatori delle Alpi 7 punti; Progetto Volley Orago /UYBA e FMD Eagles Volley 3 punti; Polisportiva Colverde 0 punti.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127