Cremenaga | 22 Ottobre 2021

Luino e Cremenaga si stringono per dire addio a Giuseppe Meli

L'uomo è spirato negli scorsi giorni: parenti, amici e conoscenti potranno salutarlo per l'ultima volta oggi alle 14 in cimitero. Il saluto del sindaco Rigazzi

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Luino e Cremenaga dicono addio ad un uomo molto conosciuto tra i due paesi, Giuseppe Meli, spirato negli scorsi giorni all’età di 87 anni. I funerali sono stati celebrati poco dopo la morte, ma per familiari, amici e conoscenti, ci sarà la possibilità di salutarlo per l’ultima volta presso il cimitero di Cremenaga oggi, venerdì 22 ottobre, quando le ceneri saranno tumulate insieme a quelle del figlio Davide, alle ore 14.

Giuseppe era molto conosciuto per la sua grande passione e per il suo talento al gioco delle carte. Non quelli attuali, legate all’azzardo, ma quelle che hanno fatto la storia nel dopoguerra, che rendevano speciali i circoli e i bar di paese: scopa, briscola e ramino erano le discipline che amava.

“Mio papà – commenta la figlia Olivia Meli – aveva molti amici ed era apprezzato per la sua bravura a scopa e ramino. Giocava al circolino di Creva e non tutti hanno saputo del suo funerale. Per questo invitiamo chi vorrà a partecipare alla tumulazione delle sue ceneri, per un ultimo saluto. A lui, ne siamo certi, avrebbe fatto molto piacere”.

“Era un cittadino di Cremenaga molto conosciuto – commenta il sindaco Domenico Rigazzi -, appassionato per il gioco delle carte. Era un personaggio che animava i pomeriggi al bar nel gioco delle carte, dalla scopa alla briscola, fino al ramino. Rappresentava appieno il foclore paesano, teneva tutti su di giri. Ci mancherà”.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127