EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Luino | 12 Ottobre 2021

#Artetrailaghi a Luino, ultimi giorni per aderire a “Un quadro in vetrina”

L’iniziativa delle associazioni Amici del Carnovali e Amici delle Sempiterne sarà in contemporanea con la mostra allestita al Verbania dal 30 ottobre. Ecco come aderire

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Ultima settimana per i negozianti di Luino per aderire a “Un quadro in vetrina”.

L’iniziativa fa parte del progetto #artetrailaghi, realizzato dall’Associazione Amici del Carnovali detto il Piccio e dall’Associazione Amici delle Sempiterne in concertazione con stakeholder pubblici e privati come i Comuni di Luino e Montegrino Valtravaglia, la Comunità Montana Valli del Verbano, BPER banca e il Rotary Club Laveno Luino Alto Verbano.

Oltre all’esposizione che avrà luogo a Palazzo a Verbania da sabato 30 ottobre a domenica 7 novembre, alcune vetrine cittadine ospiteranno quadri di artisti citati nel volume Villeggiatura e arte a Montegrino tra colline e lago Verbano, proponendo così una mostra diffusa, un evento che potrebbe definirsi “art a’porter”.

Per tutti coloro che desiderano partecipare, potranno essere contattate le due associazioni alle mail info@ilpiccio.it e lesempiterne@gmail.com.

Questo il programma dell’evento #artetrailaghi:

Sabato 30 ottobre: alle ore 16.00 si terrà il vernissage della mostra a Palazzo Verbania con una conferenza di apertura.
Lunedì 1 novembre: alle ore 16.00, nella sala conferenze del Palazzo, si terrà una Lectio di Giovanni Faccenda  “L’altro Piccio. Oltre il mito”  con esposizione di quattro opere di Giovanni Carnovali detto Il Piccio e la scultura “Rea” di Elena Rede.
Domenica 7 novembre: alle ore 10.00 a Palazzo Verbania Antonella Petese propone un laboratorio di pittura dal vivo e a seguire, nel pomeriggio, ci sarà il finissage della mostra.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127