Luino | 6 Ottobre 2021

Brissago Valtravaglia, l’Anpi ricorda i martiri della Gera

Domani mattina la cerimonia in memoria dei giovani partigiani che furono fucilati il 7 ottobre 1944 dalle camice nere. Appuntamento alle ore 10 fuori dal cimitero

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Sono in programma per la giornata di domani, giovedì 7 ottobre, le celebrazioni dedicate ai cinque giovani partigiani della Gera trucidati il 7 ottobre del 1944 dalle squadre del regime fascista fuori dal cimitero di Brissago Valtravaglia.

L’iniziativa, come da tradizione, è organizzata dall’Anpi Luino. Alla cerimonia saranno presenti anche le amministrazioni comunali di Brissago, Mesenzana e Grantola.

Giampiero Albertoli, Luigi Perazzoli, Sergio Lozio, Flavio Fornara, Dante Girani. Questi i nomi dei giovani che la sezione luinese dell’Anpi ricorda e celebra puntualmente ogni anno, per tramandare il racconto di quei tragici fatti e proteggere dall’usura del tempo i valori di libertà che gli stessi ragazzi difesero dall’oppressione del regime fino a pagare con la morte per il loro affronto.

I cinque, appartenenti alla formazione partigiana del capitano Giacinto Lazzarini, vennero fucilati nei pressi del cimitero di Brissago a poche ore di distanza dall’eccidio della Gera di Voldomino, dove il gruppo era stato stanato dalle camice nere a seguito di una soffiata.

In caso di maltempo, la cerimonia verrà rinviata a venerdì, sempre alle ore 10. Allegata in galleria fotografica la locandina che l’Anpi Luino ha preparato per le celebrazioni di quest’anno.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127