EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Varese | 14 Settembre 2021

“Si presenta all’HUB vaccinale ed i medici le negano esenzione, nonostante la documentazione”

Solo grazie all'intervento dell'avvocato Alessandro Mario Malnati, che ha chiamato i carabinieri di Busto Arsizio, i sanitari hanno esonerato la donna

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Pubblichiamo di seguito una nota stampa, inviata alla nostra redazione dall’avvocato Alessandro Mario Malnati, avente come oggetto un episodio avvenuto nella giornata di ieri presso il centro vaccinale di Malpensa Fiera. 

“Nel pomeriggio del 13 settembre scorso una paziente di Gallarate si è presentata presso il centro vaccinale di Malpensa Fiere per sottoporsi a visita al fine di ottenere l’esonero dalla vaccinazione Covid per motivi di salute.

Al termine del colloquio con i sanitari, nonostante la documentazione sanitaria presentata ed un certificato del medico curante che dichiarava la vaccinazione sconsigliata in quanto pericolosa, i tre medici hanno rifiutato l’esenzione.

Il sottoscritto, avvocato Alessandro Mario Malnati, che accompagnava la sua assistita, ha chiesto quindi ai medici che venisse redatto un verbale della visita indicando gli esami ed i certificati presentati dalla paziente e la decisione di diniego assunta dai medici. I sanitari tuttavia hanno rifiutato pretendendo anzi che la paziente sottoscrivesse un documento in cui dichiarava di essere lei a rifiutare il vaccino e non loro a rifiutare di esentarla.

Su mia richiesta, che lamentava l’omissione di atti d’ufficio minacciando la denuncia penale, sono intervenuti i Carabinieri della Compagnia di Busto Arsizio al fine di accertare l’accaduto: in esito i medici hanno rilasciato alla paziente la certificazione di esenzione dal vaccino consentendole così di tornate, almeno per il momento, ad una vita normale”.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127