EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Valceresio | 31 Agosto 2021

L’appello della Croce Rossa Valceresio: “Un euro ciascuno per comprare una nuova ambulanza”

Il presidente del comitato locale, Aldo Trentini, ha lanciato una raccolta fondi rivolgendosi a tutti gli abitanti della valle: “Sarà un piccolo grande aiuto”

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Donare un euro a testa per rinnovare, con una nuova ambulanza, il parco mezzi a disposizione della Croce Rossa della Valceresio: è questo l’invito lanciato dal presidente Aldo Trentini a tutti gli abitanti degli undici Comuni che compongono la valle, da Arcisate a Viggiù.

“Da trent’anni siamo presenti sul territorio – spiega Trentini sulle pagine de La Prealpina – e oggi intendiamo chiedere un piccolo grande aiuto” a una popolazione di circa 50mila abitanti che anche con una donazione davvero minima consentirebbero al comitato CRI di acquistare quell’autoambulanza necessaria a sostituirne una oramai inutilizzabile e di incrementare così il servizio a disposizione di tutta la comunità. Ogni giorno, infatti, ha raccontato il presidente al quotidiano locale, i volontari a bordo dei cinque mezzi in loro dotazione percorrono in lungo e in largo il territorio non solo per i servizi di emergenza 118, ma anche per trasporti semplici o accompagnamenti a visite mediche.

Ecco dunque che, a partire dalle prossime settimane e fino alla primavera 2022, in diverse attività ed esercizi commerciali dei paesi della Valceresio si potranno trovare alcuni contenitori – ben identificabili grazie al simbolo della Croce Rossa – nei quali i cittadini che lo vorranno potranno effettuare la propria donazione.

L’appello di Trentini si allarga anche ad aziende, associazioni e a tutte quelle realtà che potrebbero voler supportare l’iniziativa investendo in questa raccolta fondi più risorse rispetto a quelle di “un caffè” offerto dai singoli cittadini: “Sarà solamente con un piccolo aiuto di tanti che riusciremo a raggiungere il nostro obiettivo e garantire la continuità dei nostri servizi offerti alla popolazione”, conclude, dalle colonne di Prealpina, il presidente della CRI Valceresio.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127